Come lampeggiare attraverso il recupero

Come lampeggiare attraverso il recupero

Chiunque faccia i primi passi nello studio della procedura del firmware dei dispositivi Android, inizialmente attira l'attenzione sul modo più comune per implementare il firmware del processo attraverso il recupero. Android Recovery - Recovery Mercoledì, accesso a cui in effetti ci sono quasi tutti gli utenti dei dispositivi Android, indipendentemente dal tipo e dal modello di quest'ultimo. Pertanto, il metodo del firmware attraverso il recupero può essere considerato, poiché il modo più semplice per aggiornare, modificare, ripristinare o sostituire completamente il software del dispositivo.

Come lampeggiare l'apparecchio Android attraverso il recupero della fabbrica

Quasi tutti i dispositivi in ​​esecuzione Android sono dotati di un produttore di un ambiente di recupero speciale che fornisce in una certa misura, compresi gli utenti ordinari, le possibilità di manipolazione con la memoria interna del dispositivo, o piuttosto le sue sezioni.

Va notato che l'elenco delle operazioni, che è disponibile attraverso il recupero "nativo", installato nei dispositivi da parte del produttore, è molto limitato. Per quanto riguarda il firmware, è disponibile l'installazione del solo firmware ufficiale e / o dei loro aggiornamenti.

Recupero di fabbrica nessun comando

In alcuni casi, attraverso il recupero di fabbrica, è possibile stabilire un ambiente di recupero modificato (recupero personalizzato), che a sua volta espande la possibilità di lavorare con il firmware.

Allo stesso tempo, le principali azioni per il ripristino della salute e dell'aggiornamento per produrre attraverso il recupero della fabbrica è del tutto possibile. Per installare il firmware o l'aggiornamento ufficiale distribuito in formato * .cerniera lampo. , Effettuare i seguenti passaggi.

  1. Per il firmware, sarà richiesto il pacchetto di installazione zip. Scarica il file desiderato e copialo nella scheda di memoria del dispositivo, preferibilmente alla radice. Potrebbe anche essere necessario rinominare il file prima della manipolazione. Quasi in tutti i casi il nome appropriato - Update.zip.
  2. Caricamento all'ambiente di recupero di fabbrica. Modi per accedere al recupero differiscono per diversi modelli di dispositivi, ma si assumono tutti l'uso di combinazioni di tasti hardware sul dispositivo. Nella maggior parte dei casi, la combinazione desiderata è "Volume-" + "Cibo" .

    Ingresso del recupero della fabbrica

    Chiudi sul dispositivo dal pulsante "Volume-" e tenendolo giù, premi il tasto "Cibo" . Dopo che la schermata della macchina si accende, pulsante "Cibo" bisogno di lasciar andare, e "Volume-" Continua a mantenere finché non viene visualizzata la schermata Ambiente di recupero.

  3. Per installare il software oi suoi singoli componenti nelle partizioni di memoria, è necessario l'elemento del menu principale di recupero - "Applica l'aggiornamento dalla scheda SD esterna" , sceglilo.
  4. Recupero di fabbrica Applica Aggiorna sdcard

  5. Nell'elenco di interruzione di file e cartelle, abbiamo precedentemente copiato nel pacchetto della scheda di memoria Update.zip. e premere il tasto di conferma della selezione. L'installazione inizierà automaticamente.
  6. Pacchetto di selezione del ripristino della fabbrica per il firmware

  7. Al termine della copia dei file, riavviandosi in Android selezionando la voce nel recupero "Riavvia il sistema ora" .

Riavvio di recupero di fabbrica in Android

Come lampeggiare il dispositivo tramite un recupero modificato

Un elenco molto più ampio di lavoro con dispositivi Android ha modificato (personalizzato) il supporto di recupero. Uno dei primi ad apparire, e oggi è una soluzione molto comune, è il recupero dal comando di recupero clockworkmod - cwm.

Installazione del recupero CWM.

Poiché il recupero CWM è una soluzione non ufficiale, è necessario installare un ambiente di recupero personalizzato sul dispositivo.

  1. Il metodo ufficiale di installazione del recupero dagli sviluppatori di clockworkmod è il gestore Android Application Rom Manager. L'uso del programma richiede la presenza di diritti di root sul dispositivo.
  2. ROM MANAGER IN PLAY ELENCO

    Scarica ROM Manager in Play Market

  • Downloidiamo, installiamo, eseguire ROM Manager.
  • CWM ROM Manager Scarica l'apertura di installazione

  • Sullo schermo principale Tapa "Setup di recupero" Quindi sotto l'iscrizione "Installa o aggiorna il recupero" - Punto Clockworkmod Recovery. . Fogli aperti Elenco dei dispositivi Modelli e trova il tuo dispositivo.
  • CWM ROM Manager Installazione della selezione di ripristino del dispositivo

  • La schermata successiva dopo aver selezionato il modello è una schermata con un pulsante. "Installa clockkworkmod" . Siamo convinti che il modello del dispositivo sia selezionato correttamente e premere questo pulsante. Avvia l'ambiente di recupero dai server ClockworkMod.
  • Rommanager loading clockworkmod.

  • Dopo un breve periodo, il file richiesto verrà caricato completamente e inizierà il processo di installazione del ripristino CWM. Prima di iniziare a copiare i dati nella sezione Memoria del dispositivo, il programma chiederà di fornire la legge sulla radice. Dopo aver ricevuto l'autorizzazione, il processo di registrazione della registrazione continuerà e al suo completamento conferma il successo della procedura del messaggio "Lamped con successo ClockworkMod Recovery" .
  • Rutmanager Rut-Destra, completando l'installazione del recupero

  • Il processo di installazione di un ripristino modificato è completato, premere il pulsante "OK" Ed esci dal programma.
  • Nel caso in cui il dispositivo non sia supportato dall'applicazione ROM Manager o l'installazione non passa correttamente, è necessario utilizzare altri metodi di installazione del ripristino CWM. I metodi applicabili per diversi dispositivi sono descritti negli articoli della lista qui sotto.
  • Firmware tramite cwm.

    Con l'aiuto di un ambiente di recupero modificato, è possibile lampeggiare non solo gli aggiornamenti ufficiali, ma anche il firmware personalizzato, nonché vari componenti del sistema rappresentato da crepe, aggiunte, miglioramenti, noccioli, radio, ecc.

    Vale la pena notare la presenza di un gran numero di versioni di ripristino CWM, quindi dopo aver inserito vari dispositivi è possibile visualizzare un'interfaccia leggermente diversa, - sfondo, design, controllo sensoriale, ecc. Inoltre, alcune voci di menu possono essere stabilite o mancanti.

    Versioni differenti di recupero CWM

    Gli esempi seguenti utilizzano la versione più standard del ripristino modificato CWM. In questo settore, in altre modifiche medie, quando il firmware è selezionato, paragrafi che hanno gli stessi nomi delle istruzioni di seguito, I.e. Un design un po 'diverso non dovrebbe causare paura dell'utente.

    Oltre al design, le azioni CWM in vari dispositivi differiscono. Nella maggior parte dei dispositivi, si applica il seguente schema:

    Recupero CWM Spostamento di punti

    • Chiave dell'hardware "Volume +" - Passa a un punto in alto;
    • Chiave dell'hardware "Volume-" - Passa a un punto in giù;
    • Chiave dell'hardware "Cibo" e / o "CASA" - Conferma della scelta.

    Quindi firmware.

    1. Prepariamo i pacchetti ZIP necessari necessari per installare. Li scarichiamo dalla rete globale e copia la scheda di memoria. In alcune versioni di CWM, è anche possibile utilizzare la memoria interna del dispositivo. Nel caso perfetto, i file vengono inseriti nella root della scheda di memoria e vengono rinominati utilizzando nomi chiare corti.
    2. File CWM per firmware in Explorer

    3. Entriamo il recupero CWM. Nella maggior parte dei casi, lo stesso schema viene utilizzato per inserire il recupero di fabbrica, premendo il dispositivo disabilitato della combinazione di pulsanti hardware. Inoltre, è possibile riavviare sull'ambiente di recupero da Rom Manager.
    4. ROM Manager Riavvia in CWM Recovery

    5. Prima di noi è la schermata principale del recupero. Prima di installare i pacchetti, nella maggior parte dei casi, è necessario effettuare sezioni "wipe" "Cache" и "DATI" - Ti permette di evitare molti errori e problemi in futuro.
    • Se hai intenzione di pulire solo la sezione "Cache" , Scegli l'oggetto "Wipe cache partition" , confermare la cancellazione dei dati - Item "Sì - Wipe cache" . Aspettiamo il completamento del processo - l'iscrizione apparirà nella parte inferiore dello schermo: "Cache wipe completo" .
    • Partizione cache cwm wipe

    • Allo stesso modo, la sezione viene cancellata "DATI" . Scegliere oggetto "CANCELLA I DATI / IMPOSTAZIONI DI FABBRICA" , quindi confermare "Sì - pulire tutti i dati dell'utente" . Seguire verrà visualizzato il processo di pulizia delle sezioni di pulizia e confermando la scritta nella parte inferiore dello schermo: "CANCELLAZIONE DEI DATI COMPLETA" .

    CWM Wipe Data.

  • Vai al firmware. Per installare un pacchetto zip, scegliere l'oggetto "Installa zip da sdcard" E conferma la tua scelta premendo il tasto hardware appropriato. Quindi segui la scelta dell'oggetto "Scegli zip da sdcard" .
  • CWM install zip Scegli from sdcard

  • L'elenco delle cartelle e dei file disponibili sulla scheda di memoria. Troviamo il pacchetto di cui abbiamo bisogno e lo scegliamo. Se i file di installazione sono stati copiati nella radice della scheda di memoria, dovrai capovolgere l'elenco in basso.
  • CWM file zip per firmware nella parte inferiore dell'elenco

  • Prima di iniziare la procedura, il firmware del recupero richiede nuovamente la conferma della consapevolezza delle proprie azioni e la comprensione dell'irreversibilità della procedura. Scegliere oggetto "Sì - Installa ***. Zip" dove *** è il nome del pacchetto cucito.
  • Conferma di selezione del file CWM per il firmware

  • La procedura del firmware inizierà, accompagnata dall'aspetto delle linee del registro nella parte inferiore dello schermo e compilando l'indicatore dell'esecuzione.
  • Installazione del firmware del recupero CWM

  • Dopo l'aspetto nella parte inferiore della schermata di screening "Installazione dalla scheda SD completata" Il firmware può essere considerato completo. Riavvia in Android selezionando l'elemento "Riavvia il sistema ora" Sulla schermata principale.
  • Installazione di recupero CWM Completato il riavvio

    Firmware tramite recupero TWRP

    Oltre alla soluzione degli sviluppatori di clockworkmod, ci sono altri ambienti di recupero modificati. Una delle soluzioni più funzionali di questo tipo è il recupero di TeamWin (TWRP). A proposito di come flash dispositivi utilizzando TWRP è stato detto nell'articolo:

    Lezione: come lampeggiare un dispositivo Android tramite TWRP

    Pertanto, il firmware è fatto di dispositivi Android attraverso l'ambiente di recupero. È necessario approcciare con la scelta della scelta del recupero e del metodo della loro installazione, oltre a allineare solo i pacchetti corrispondenti ottenuti da fonti affidabili. In questo caso, il processo procede molto rapidamente e non causa alcun problema successivamente.

    VicinoSiamo lieti che potresti aiutarti a risolvere il problema. VicinoDescrivi ciò che non hai funzionato.

    I nostri specialisti cercheranno di rispondere il più rapidamente possibile.

    Questo articolo ti aiuterà?

    BEH NO

    Tutti quelli che fanno i primi passi nello studio della procedura del firmware Andro>

    Come lampeggiare l'apparecchio Android attraverso il recupero della fabbrica

    Quasi tutti i dispositivi in ​​esecuzione Android sono dotati di un produttore di un ambiente di recupero speciale che fornisce in una certa misura, compresi gli utenti ordinari, le possibilità di manipolazione con la memoria interna del dispositivo, o piuttosto le sue sezioni.

    Va notato che l'elenco delle operazioni, che è disponibile attraverso il recupero "nativo", installato nei dispositivi da parte del produttore, è molto limitato. Per quanto riguarda il firmware, è disponibile l'installazione del solo firmware ufficiale e / o dei loro aggiornamenti.

    In alcuni casi, attraverso il recupero di fabbrica, è possibile stabilire un ambiente di recupero modificato (recupero personalizzato), che a sua volta espande la possibilità di lavorare con il firmware.

    Allo stesso tempo, le principali azioni per il ripristino della salute e dell'aggiornamento per produrre attraverso il recupero della fabbrica è del tutto possibile. Per installare il firmware o l'aggiornamento ufficiale distribuito in formato * .cerniera lampo. , Effettuare i seguenti passaggi.

    1. Per il firmware, sarà richiesto il pacchetto di installazione zip. Scarica il file desiderato e copialo nella scheda di memoria del dispositivo, preferibilmente alla radice. Potrebbe anche essere necessario rinominare il file prima della manipolazione. Quasi in tutti i casi il nome appropriato - Update.zip.
    2. Caricamento all'ambiente di recupero di fabbrica. Modi per accedere al recupero differiscono per diversi modelli di dispositivi, ma si assumono tutti l'uso di combinazioni di tasti hardware sul dispositivo. Nella maggior parte dei casi, la combinazione desiderata è "Volume-" + "Cibo" .

    Chiudi sul dispositivo dal pulsante "Volume-" e tenendolo giù, premi il tasto "Cibo" . Dopo che la schermata della macchina si accende, pulsante "Cibo" bisogno di lasciar andare, e "Volume-" Continua a mantenere finché non viene visualizzata la schermata Ambiente di recupero. Per installare il software oi suoi singoli componenti nelle partizioni di memoria, è necessario l'elemento del menu principale di recupero - "Applica l'aggiornamento dalla scheda SD esterna" , sceglilo.

    Nell'elenco di interruzione di file e cartelle, abbiamo precedentemente copiato nel pacchetto della scheda di memoria Update.zip. e premere il tasto di conferma della selezione. L'installazione inizierà automaticamente.

  • Al termine della copia dei file, riavviandosi in Android selezionando la voce nel recupero "Riavvia il sistema ora" .
  • Come lampeggiare il dispositivo tramite un recupero modificato

    Un elenco molto più ampio di lavoro con dispositivi Android ha modificato (personalizzato) il supporto di recupero. Uno dei primi ad apparire, e oggi è una soluzione molto comune, è il recupero dal comando di recupero clockworkmod - cwm.

    Installazione del recupero CWM.

    Poiché il recupero CWM è una soluzione non ufficiale, è necessario installare un ambiente di recupero personalizzato sul dispositivo.

      Il metodo ufficiale di installazione del recupero dagli sviluppatori di clockworkmod è il gestore Android Application Rom Manager. L'uso del programma richiede la presenza di diritti di root sul dispositivo.

      Downloidiamo, installiamo, eseguire ROM Manager.

    Sullo schermo principale Tapa "Setup di recupero" Quindi sotto l'iscrizione "Installa o aggiorna il recupero" - Punto Clockworkmod Recovery. . Fogli aperti Elenco dei dispositivi Modelli e trova il tuo dispositivo.

    La schermata successiva dopo aver selezionato il modello è una schermata con un pulsante. "Installa clockkworkmod" . Siamo convinti che il modello del dispositivo sia selezionato correttamente e premere questo pulsante. Avvia l'ambiente di recupero dai server ClockworkMod.

    Dopo un breve periodo, il file richiesto verrà caricato completamente e inizierà il processo di installazione del ripristino CWM. Prima di iniziare a copiare i dati nella sezione Memoria del dispositivo, il programma chiederà di fornire la legge sulla radice. Dopo aver ricevuto l'autorizzazione, il processo di registrazione della registrazione continuerà e al suo completamento conferma il successo della procedura del messaggio "Lamped con successo ClockworkMod Recovery" .

  • Il processo di installazione di un ripristino modificato è completato, premere il pulsante "OK" Ed esci dal programma.
  • Nel caso in cui il dispositivo non sia supportato dall'applicazione ROM Manager o l'installazione non passa correttamente, è necessario utilizzare altri metodi di installazione del ripristino CWM. I metodi applicabili per diversi dispositivi sono descritti negli articoli della lista qui sotto.
  • Per i dispositivi Samsung, nella maggior parte dei casi, viene utilizzata l'applicazione ODIN.
  • Per i dispositivi integrati sulla piattaforma hardware MTC, l'applicazione SP Flash Tool è applicata.

    Lezione: il firmware dei dispositivi Android basati sulla MTC attraverso la SP FlashTool è il modo più universale, ma allo stesso tempo il più pericoloso e complesso, - il firmware del recupero attraverso il fastboot. Dettagli dell'azione effettuati per installare il recupero in questo modo sono descritti per riferimento:

    Firmware tramite cwm.

    Con l'aiuto di un ambiente di recupero modificato, è possibile lampeggiare non solo gli aggiornamenti ufficiali, ma anche il firmware personalizzato, nonché vari componenti del sistema rappresentato da crepe, aggiunte, miglioramenti, noccioli, radio, ecc.

    Vale la pena notare la presenza di un gran numero di versioni di ripristino CWM, quindi dopo aver inserito vari dispositivi è possibile visualizzare un'interfaccia leggermente diversa, - sfondo, design, controllo sensoriale, ecc. Inoltre, alcune voci di menu possono essere stabilite o mancanti.

    Gli esempi seguenti utilizzano la versione più standard del recupero CWM modificato. Allo stesso tempo, in altre modifiche del supporto, quando il firmware, gli elementi che hanno gli stessi nomi sono selezionati come nelle istruzioni seguenti, I.e. Un design un po 'diverso non dovrebbe causare paura dell'utente.

    Oltre al design, le azioni CWM in vari dispositivi differiscono. Nella maggior parte dei dispositivi, si applica il seguente schema:

    • Chiave dell'hardware "Volume +" - Passa a un punto in alto;
    • Chiave dell'hardware "Volume-" - Passa a un punto in giù;
    • Chiave dell'hardware "Cibo" e / o "CASA" - Conferma della scelta.
      Prepariamo i pacchetti ZIP necessari necessari per installare. Li scarichiamo dalla rete globale e copia la scheda di memoria. In alcune versioni di CWM, è anche possibile utilizzare la memoria interna del dispositivo. Nel caso perfetto, i file vengono inseriti nella root della scheda di memoria e vengono rinominati utilizzando nomi chiare corti.

    Entriamo il recupero CWM. Nella maggior parte dei casi, lo stesso schema viene utilizzato per inserire il recupero di fabbrica, premendo il dispositivo disabilitato della combinazione di pulsanti hardware. Inoltre, è possibile riavviare sull'ambiente di recupero da Rom Manager.

    Prima di noi è la schermata principale del recupero. Prima di installare i pacchetti, nella maggior parte dei casi, è necessario effettuare sezioni "wipe" "Cache" и "DATI" - Ti permette di evitare molti errori e problemi in futuro.

      Se hai intenzione di pulire solo la sezione "Cache" , Scegli l'oggetto "Wipe cache partition" , confermare la cancellazione dei dati - Item "Sì - Wipe cache" . Aspettiamo il completamento del processo - l'iscrizione apparirà nella parte inferiore dello schermo: "Cache wipe completo" .

  • Allo stesso modo, la sezione viene cancellata "DATI" . Scegliere oggetto "CANCELLA I DATI / IMPOSTAZIONI DI FABBRICA" , quindi confermare "Sì - pulire tutti i dati dell'utente" . Seguire verrà visualizzato il processo di pulizia delle sezioni di pulizia e confermando la scritta nella parte inferiore dello schermo: "CANCELLAZIONE DEI DATI COMPLETA" .
  • Vai al firmware. Per installare un pacchetto zip, scegliere l'oggetto "Installa zip da sdcard" E conferma la tua scelta premendo il tasto hardware appropriato. Quindi segui la scelta dell'oggetto "Scegli zip da sdcard" .

    L'elenco delle cartelle e dei file disponibili sulla scheda di memoria. Troviamo il pacchetto di cui abbiamo bisogno e lo scegliamo. Se i file di installazione sono stati copiati nella radice della scheda di memoria, dovrai capovolgere l'elenco in basso.

    Prima di iniziare la procedura, il firmware del recupero richiede nuovamente la conferma della consapevolezza delle proprie azioni e la comprensione dell'irreversibilità della procedura. Scegliere oggetto "Sì - Installa ***. Zip" dove *** è il nome del pacchetto cucito.

    La procedura del firmware inizierà, accompagnata dall'aspetto delle linee del registro nella parte inferiore dello schermo e compilando l'indicatore dell'esecuzione.

  • Dopo l'aspetto nella parte inferiore della schermata di screening "Installazione dalla scheda SD completata" Il firmware può essere considerato completo. Riavvia in Android selezionando l'elemento "Riavvia il sistema ora" Sulla schermata principale.
  • Firmware tramite recupero TWRP

    Oltre alla soluzione degli sviluppatori di clockworkmod, ci sono altri ambienti di recupero modificati. Una delle soluzioni più funzionali di questo tipo è il recupero di TeamWin (TWRP). A proposito di come flash dispositivi utilizzando TWRP è stato detto nell'articolo:

    Pertanto, il firmware è fatto di dispositivi Android attraverso l'ambiente di recupero. È necessario approcciare con la scelta della scelta del recupero e del metodo della loro installazione, oltre a allineare solo i pacchetti corrispondenti ottenuti da fonti affidabili. In questo caso, il processo procede molto rapidamente e non causa alcun problema successivamente.

    Grazie all'autore, condividere un articolo sui social network.

    Cosa succede se lo smartphone su "Android" improvvisamente cominciò ad appendere e comportarsi come se volesse vivere la sua vita? Come riflare "Android"? Questo problema è richiesto da molti utenti di moderni gadget di vari marchi - dal top "Samsung" e "Sony" alla popolarità del cinese "Xiaomi" (più spesso nel discorso colloquiale - "Xiaomi") e Meza.

    Modi possibili per risolvere i problemi

    Uno dei suggerimenti più semplici ripristinerà le impostazioni del dispositivo alla fabbrica. In effetti, in questo caso, non sarà richiesto alcun intervento di terze parti - tutte le impostazioni e gli scarichi sono effettuati a livello del programma. Ma un tale trucco funzionerà solo se gli arresti anomali nel lavoro dello smartphone sono causati da un solo software e dalla memoria semata. Dopo aver reimpostato le impostazioni e in casi frequenti e strofinare il contenuto, il dispositivo è acceso come uno nuovo.

    Ma ci sono casi in cui i programmi dannosi penetrano nel file system del dispositivo, altre parole sono virus. Questi "parassiti" sono in grado di intervenire nei file chiave responsabili del ripristino e del ripristino del sistema operativo Android, cambiarli e in alcuni casi anche eliminare. È qui che iniziano i problemi principali, perché l'unica decisione corretta lampeggerà lo smartphone. Il modo principale del firmware dei dispositivi di alcuni produttori è descritto di seguito e la risposta alla domanda principale: "Come flash" Android "attraverso" recupero "?"

    Cos'è il "recupero" e cosa sta mangiando

    Molti noleggiano immediatamente posizioni e buttano fuori la bandiera bianca, affrettate a contattare i centri di assistenza. Ma qualsiasi utente esperto dirà cosa fare questo non ne vale la pena. Dopotutto, puoi tenere te stesso nervi e contanti in più, seguiti semplicemente da semplici passaggi da questa istruzione.

    "Ricovivers" è un software smartphone basato su Android, che è qualcosa come "Bios" sul PC. Cioè, utilizzando il "recupero" è possibile effettuare un reset completo dello smartphone alle impostazioni di fabbrica, è anche possibile installare gli aggiornamenti del sistema operativo e semplicemente flash. Quando si acquista nel negozio, l'utente ottiene spesso un dispositivo con il "recupero" di fabbrica -MY, che è un po 'limitato nella funzionalità e non consentirà l'opportunità di lampeggiare con successo il sistema operativo.

    Se parliamo di "personalizzato" (tradotto dall'inglese personalizzato - "stampato per ordine") "recupero", ti consentirà di "comunicare" più completamente con il sistema telefonico, per effettuare copie di backup del firmware e ripristinarli e anche per fare un reset più completo e profondo del dispositivo.

    Come inserire il "recupero"

    Per lampeggiare il dispositivo tramite "recupero", devi prima entrare in questo menu più. Rendi più semplice semplice, soprattutto perché su molti dispositivi, la combinazione di input è assolutamente la stessa. Quindi, se lo smartphone ha un pulsante centrale fisico o il pulsante "Home" (più spesso si verifica nei vecchi dispositivi "Samsung" e "Eldji", ma è possibile apparire in dispositivi più moderni), è necessario tenere il " Home "pulsanti sul gadget off e il" volume + ", dopodiché, senza rilasciarli, premere il pulsante di accensione.

    Il dispositivo si accenderà nella modalità desiderata. Se hai un dispositivo più contemporaneo senza un pulsante fisico "Home" è necessario ripetere il processo sopra descritto, ma usando solo il pulsante "Volume +" e il pulsante di accensione. Se il risultato desiderato non è stato raggiunto, è necessario fare riferimento all'elenco esteso dei metodi di immissione nel menu "Resavor" per diversi produttori.

    Di cos'altro avrà bisogno

    Per capire come riflare "Android", inizialmente è necessario scaricare il firmware per il tuo dispositivo. Molto spesso, i file del firmware sono nascosti dalla revisione complessiva per la sicurezza e la sicurezza dei dati del produttore. Ecco perché gli utenti ordinari creano copie di backup dei loro sistemi operativi e di loro formano i database del firmware Stock, i riferimenti a cui è possibile trovare su siti specializzati. È il file del firmware che si trova nell'archivio con l'estensione di * .zip e dovrà capire come ripristinare "Android" attraverso il "recupero".

    Ci sono momenti in cui il vecchio firmware di riserva è stanco, e voglio qualcosa di nuovo. Ecco perché ci sono sempre artigiani che creano firmware personalizzato, "tagli" di loro extra o, al contrario, aggiungendo qualcosa di nuovo. In tali casi, non sarà possibile utilizzare il "recupero" standard, quindi il recupero CWM più personalizzato (TeamWin Recovery Project) viene in soccorso.

    Installazione di CWM Recovery o TWRP

    Non necessariamente installare "recupero" su Android attraverso un computer, il più delle volte, al contrario, è più facile usare il magazzino. Tutto ciò che devi fare è scaricare il file desiderato, di nuovo, che si trova nell'archivio con l'estensione di * .zip e posizionarla sulla scheda flash esterna dello smartphone.

    Dopodiché, inserendo il "recupero" del magazzino, è necessario selezionare l'elemento "Applica aggiornamento dall'elemento di archiviazione esterno" e selezionare lo stesso file con "ripristino" personalizzato nell'elenco. Dopo aver confermato la selezione, inizierà il processo di installazione, dopodiché il dispositivo offrirà di riavviare. Il processo è completato.

    Come flash "Android" attraverso "recupero"

    Rivolgendo direttamente all'installazione del firmware stesso, vorrei dire che tutti i file del sistema operativo Android informale creato direttamente dagli utenti di determinati dispositivi dovrebbero essere installati a proprio rischio. Se decidi ancora di stabilire una versione non rigida del software, è necessario assicurarsi che il firmware sia scritto per il telefono che è previsto di reflash.

    Se stiamo parlando del firmware di riserva, non dovresti preoccuparti di un recupero CWM o impostazione TWRP. Tutte le manipolazioni che devono essere eseguite sono limitate a scaricare il file di fabbrica del firmware e posizionarlo su una scheda di memoria esterna. Successivamente, il processo è simile all'installazione di "recupero" personalizzato. Cioè, è necessario andare al titolo "Recupero" -MY, selezionare la voce "Applica aggiornamento da memorizzazione esterna", quindi specificare direttamente il file del firmware e confermare l'azione. Dopo aver completato il processo, è necessario prendere un altro passo, che aiuterà a evitare appesi e "glitch" quando il dispositivo è attivato e funzionante. Immediatamente alla fine del firmware, selezionare la voce di menu di pulizia dati / ripristino fabbrica e confermare l'azione. Questa è molto vantaggi informazioni sui precedenti software e file presenti sul dispositivo al processo del firmware.

    Alla fine di queste azioni, è necessario selezionare la voce di menu "Riavvia il sistema ora". Il dispositivo si riavvierà e inizierà il processo di impostazione dello smartphone "da zero". Se il processo di inclusione è ritardato e "sospeso" il logo del dispositivo, è necessario ricordare se il ripristino delle impostazioni viene eseguito dopo lampeggiare.

    Versioni personalizzate di "Android"

    Come flash "Android" attraverso il "recupero", in linea di principio, è comprensibile. Resta per capire cosa fare con le versioni del sistema operativo, scritto direttamente dagli utenti dei dispositivi. La risposta è semplice: il processo deve essere ripetuto, producendo le stesse manipolazioni nel "recupero" personalizzato. L'unica differenza sarà che il file del firmware stesso può ora essere posizionato non solo su una scheda di memoria esterna, ma anche sulla memoria interna del dispositivo. Questo aggiunge convenienza se la scheda flash è semplicemente mancante. In questo caso, è necessario selezionare "Applica aggiornamento dalla memoria interna".

    Vale anche la pena notare che nel recupero CWM e nella voce TWRP "Wipe Data / Factory Reset" è sostituito da due elementi separati: "Wipe Data" e pulire la cache. Dopo aver installato "Android" attraverso il "recupero" (cioè la versione personalizzata) è risultata, nel menu modificato di ClockworkMod o Teamwin, è necessario selezionare il comma di cache Dalvik Wipe, che aumenterà in modo significativo le possibilità di successo il dispositivo con un nuovo sistema operativo.

    Ripristino del firmware di riserva

    Nel caso in cui il firmware personalizzato non piacesse o non si adattasse, c'è sempre l'opportunità di restituire tutto in posizione. Molte meraviglie: "Come ripristinare" Android "attraverso" recupero ", vale a dire la versione azionaria?" La risposta risiede nel paragrafo sopra. Principalmente parlando, il ritorno di tutto sui circoli sta accadendo nello stesso modo in cui la condotta delle iniziali cambiamenti.

    Tutto quello che devi fare è scaricare il firmware dal produttore sulla scheda flash o dalla memoria interna, quindi selezionare la voce di menu appropriata "ripristino" e apportare un reset completo delle impostazioni / contenuto. In linea di principio, niente complicato.

    Raccomandazioni

    Sembra che non sia difficile capire come flash "Android" attraverso il "recupero". Ma se alcuni articoli sono incomprensibili, o non c'è fiducia nella loro conoscenza, è meglio non contattare tali processi. Ma anche se qualcosa non funziona, è sempre possibile ripristinare il firmware del dispositivo tramite la voce di menu corrispondente. La cosa principale è prima di lampeggiare Android attraverso il "recupero", effettuare un backup. Per fare ciò, avrai bisogno di una "recupero" personalizzata e una piccola pazienza, perché il processo del firmware di backup richiede molto tempo.

    Nel caso in cui qualcosa è andato storto, puoi sempre contattare le persone consapevoli. Almeno in un centro di assistenza autorizzato contribuirà necessariamente. La cosa principale non è perdere il cuore e andare con sicurezza. Solo in modo da poter ottenere risultati. Buona fortuna a ristampa!

    Ma vale la pena notare che "Stock", cioè le versioni di fabbrica hanno una funzionalità abbastanza limitata, e di solito consentono di aggiornare il sistema operativo installato, che può essere scaricato dal file ufficiale del produttore o ripristinare tutte le impostazioni in fabbrica. La versione personalizzata, al contrario, si distingue per un enorme serie di funzioni, ma per installarlo richiede determinate abilità informatiche.

    Perché hai bisogno di recupero personalizzato?

    La sua installazione è necessaria per espandere il funzionale dello smartphone. Dopotutto, il menu di recupero "nativo" non consente di sfruttare tutte le funzioni del telefono - in particolare, è possibile il riempimento del firmware di terze parti. Inoltre, sono limitati o non vi è alcuna funzione di backup, con conseguente rischio di perdita di tutte le informazioni dal telefono.

    E pertanto, la soluzione migliore per i proprietari di Android sarà l'installazione di alternative TWRP. (nella figura sopra) o Cwm. . Questo ti consente di risolvere molte attività:

    • Installare il firmware non ufficiale;
    • Installa aggiornamenti informale e patch in sistema operativo;
    • Collegare il dispositivo a un PC come unità;
    • Per controllare completamente i backup: prenotare l'intero firmware o parte IT, salvare ed eliminare le copie di backup, eseguire il recupero;
    • Collega il tuo smartphone al PC nella modalità sviluppatore utilizzando ADB;
    • Controllare la condizione del dispositivo, le prestazioni di tutti i moduli;
    • resettare le statistiche del lavoro;
    • Formato e ri-equipaggiare la scheda di memoria o la memoria smartphone integrata e molto altro.

    Un elenco completo delle funzioni di versione personalizzata è semplicemente enorme e dipende direttamente dalla versione del software e dal tipo di smartphone.

    Modi per installare un recupero alternativo su Android

    Opzioni, come aggiornare il recupero su Android, diversi: sta usando i programmi Gestione rom. и TWRPMANAGER. Disponibile su Google Play o tramite un computer. Tutto dipende dal modello del telefono e dal tipo specifico di recupero installato. La procedura di installazione tramite Google Play, nonché la preparazione del dispositivo, simile a entrambi i tipi di versioni e l'operazione richiede un caricatore sbloccato.

    È importante notare che per installare una versione alternativa direttamente dal telefono, è necessario riconducendolo: cioè, per accedere al superutente.

    Installazione del recupero CWM su Android: Metodi per tutti i gusti

    Come già menzionato sopra, i modi per aggiornare il recupero su Android, due: è con un PC o tramite un'applicazione speciale.

    L'opzione più semplice ed economica per la maggior parte degli utenti dei dispositivi mobili è l'installazione tramite ROM Manager. Il programma è disponibile per il download gratuito, ma sono necessari i diritti di root.

    CWM: istruzioni di installazione tramite smartphone

    L'utilizzo del programma è estremamente semplice:

    • Dopo aver iniziato il programma nel menu principale, fare clic sull'elemento. Flash ClockworkMod Recovery. .

    • Quindi, utilizzando un altro elemento nel menu, riavviare il dispositivo nella modalità di ripristino (per farlo, clicca su Riavviare in recupero. ).

    Dopo il riavvio, lo smartphone entrerà in un menu di ripristino alternativo che apre l'accesso a nuove funzionalità.

    Importante! Prima di installare Rommanager, assicurarsi di verificare se il modello del dispositivo è supportato. È fatto sul sito ufficiale dello sviluppatore CWM. A seguito di azioni racificate, rischi di trasformare il tuo dispositivo in "Brick", e il ripristino delle sue prestazioni sarà possibile solo nelle condizioni di un centro di assistenza specializzato.

    ClockworkMod Recovery Firmware tramite modalità Fastboot

    Questa opzione è più affidabile e può essere chiamato classico. Ma richiede direttamente collegare lo smartphone a PC USB, l'installazione di un pacchetto sviluppatore specializzato Strumenti di piattaforma SDK Android e driver "firmware".

    Il modo per aggiornare il recupero è quello di riempire il file Recupero.img, Situato in una sezione speciale della memoria del dispositivo. Fa attraverso la modalità Fastboot. In cui il dispositivo deve essere tradotto prima di connettersi al PC.

    È importante notare che questa opzione non è disponibile per tutti i tipi di smartphone, in quanto richiede di sbloccare il caricatore ( boot loader. ). Puoi sbloccarlo non su tutti i dispositivi, inoltre, non ci sono sezioni parte da parte dei dispositivi.

    Ma se sei stato in grado di sbloccare il bootloader, e il telefono soddisfa tutti gli altri requisiti, la sequenza di azioni è la seguente:

      Scarica Andro>.

    Importante! Durante il firmware, non scollegare il dispositivo dal cavo - altrimenti il ​​guasto della registrazione è possibile con la successiva trasformazione in "mattone".

    Come prepararsi per il firmware del recupero alternativo TWRP

    Prima di installare questa opzione, è necessario sbloccare il bootloader e attivare il servizio di debug USB.

    Dopo l'esecuzione delle operazioni da Officon Project TWRP, è necessario scaricare l'immagine per il tuo tipo di smartphone. Quindi è necessario scaricare gli strumenti della piattaforma Android SDK e spostare l'immagine di un sistema personalizzato nella directory Strumenti della piattaforma. Successivamente, tradurre il telefono per fare rapidamente, connettersi al PC e procedere al processo del firmware TWRP nello stesso ordine AS e CWM.

    Aggiorna o attivando Android utilizzando ADB Sideload

    Questa opzione dovrebbe essere utilizzata quando non vi è alcun punto lampeggiante del sistema operativo nellacrinata e non funziona l'aggiornamento "per Air". Questo è fatto come segue:

    • Prima di iniziare a lavorare con ADB, è necessario scaricare i driver di base.

    • Quindi scarica Andro>
    • Il prossimo passo deve essere lanciato dal terminale (cmd) di Windows, dopo di che è necessario andare alla directory con ADB non confezionato.

    • Quindi il comando è iniziato. Adb sideload filename.zip. "- Invece del nome file, è necessario specificare il nome del file del firmware!

    Dopo aver premuto il tasto INVIO, il processo di installazione della nuova versione del sistema operativo verrà avviato dalla scheda flash. Questo può essere installato al telefono come aggiornamenti e firmware azionari completi.

    Possibili problemi dopo aver installato il recupero personalizzato

    Quando si utilizza il recupero alternativo, non sono escluse varie difficoltà. Dopo tutto, ogni smartphone si distingue per molti parametri: un set di microcircuiti, la posizione dei file di sistema, la velocità del composto, ecc.

    Gli errori più comuni includono quanto segue:

    1. CWM non riconosce la scheda di memoria . Questo di solito è dovuto alla incoerenza degli standard di formattazione. Per evitare una tale situazione, si consiglia di lavorare con le schede flash attraverso un tale programma come Formatter SD. Per finestre o i suoi analoghi.
    2. Cwm non vede la memoria interna del dispositivo . Succede spesso se il telefono è collegato a un PC USB per trasferire file. Per correggere la situazione, spegnere il dispositivo e riavviare il recupero.
    3. Quando si collega a un PC e abilitato dal debug tramite USB, il telefono non è determinato. Questo è possibile se quando si sceglie un'opzione di connessione nello smartphone, è stato selezionato " Solo caricamento »O modalità di trasferimento file. È necessario modificare le impostazioni di connessione, senza dimenticare di installare i driver ADB universali.

    Aggiorna il recupero su Android è migliorare significativamente la funzionalità del telefono e garantire un backup affidabile delle informazioni. Ma è molto importante tenere conto della compatibilità dell'apparato aggiornato, dopotutto, un tentativo infruttuoso lampeggiante spesso porta all'impossibilità del suo ulteriore utilizzo. E il recupero di "mattone" - il processo è molto lungo e complesso.

    ">.

    Questa è la seconda parte dell'articolo sul firmware degli smartphone su Android. Nella prima parte, abbiamo smontato come i telefoni Samsung lampeggiano, quale è necessario un programma per questo, ecc. In questa parte analizzeremo come lampeggiare gli eleganti di altre marche.

    Soddisfare

    È possibile lampeggiare lo smartphone in due modi: attraverso il recupero e utilizzando il computer. Iniziamo dal secondo metodo - attraverso il computer.

    Programmi firmware.

    Per tutti i telefoni, ad eccezione di Samsung, ci sono due programmi firmware: strumento flash e download di aggiornamento. Ma come imparare a distinguere, quale firmware per il quale viene creato il programma?

    Considera l'archivio con due diversi firmware. Il primo firmware è progettato per il programma di attrezzi flash, ed è così che è il contenuto dell'archivio:

    Strumento flash

    Ed è il modo in cui l'archivio con il firmware per il programma di download di aggiornamento è simile a:

    Aggiorna il download.

    Potrebbero esserci uno o più file, ma il principale con l'espansione di "PAC".

    Come lampeggiare il telefono tramite lo strumento Flash?

    Prima di tutto, è necessario scaricare il firmware e lampeggiare. È inoltre necessario scaricare il driver per lo smartphone, ma a volte vengono installati automaticamente, collegando l'intelligente al computer.

    Ora rivolgiamo al firmware stesso. Per cominciare, decomprimere il firmware in un posto conveniente sul computer. Meglio sul desktop, per rendere più facile da trovare. Ora eseguire lo strumento Flash. La finestra principale della finestra del flash è simile a questo:

    Strumento flash della finestra principale

    Per avviare il firmware, premere il pulsante "Scegli" vicino alla riga del file di caricamento disattivante. Nella finestra che appare, andiamo nella cartella con il firmware e selezioniamo il file evidenziato nello screenshot di seguito:

    File Select Flash Tool

    I file del firmware appariranno nel firmware. Dopodiché fai clic sul pulsante di download.

    Ora spegni il telefono e collegalo al computer. I driver devono essere installati e avviare il processo del firmware. Se questo non è accaduto, e il telefono mostra l'indicatore di ricarica, facciamo quanto segue:

    • Spegni il telefono dal computer;
    • Fare clic sul pulsante STOP nel programma Strumenti flash;
    • Ora premi di nuovo il pulsante di download;
    • Collegare il telefono al computer tramite cavo USB.

    Se il problema non è risolto, scaricare driver per il tuo dispositivo e per il sistema operativo sul computer e installarli.

    Alla fine del processo, una piccola finestra con un segno di spunta verde apparirà nel mezzo. Ora puoi scollegare il telefono dal computer e accenderlo.

    Firmware tramite download di aggiornamento

    La finestra principale di questo programma è simile a questo:

    Download di aggiornamento della finestra principale

    Per scaricare il firmware in esso, fare clic sulla marcia nell'angolo in alto a sinistra. Explorer si aprirà, trova la cartella con firmware decompresso sul computer. Seleziona un file con l'espansione "PAC". Dopodiché, fare clic sul pulsante Start.

    Aggiorna il pulsante di avvio del download

    Ora collega il telefono spento al computer tramite il cavo USB. Inizierà il processo del firmware.

    Alla fine, apparirà un successo di avviso o iscrizione.

    Firmware attraverso il recupero.

    Il firmware che viene messo attraverso il recupero sembra un po 'diverso.

    Come appare il firmware per il recupero

    Solo per tale firmware è necessario leggere la descrizione. Il fatto è che il firmware sembra quasi lo stesso, ma non sarai in grado di determinare per quale tipo di recupero sono destinati.

    Alcune parole sui tipi di recupero. Il recupero sono azioni e personalizzate. Stock - Il recupero emesso dal produttore, per così dire ufficiale ed è inteso solo per l'installazione del firmware ufficiale. Il recupero personalizzato viene visitato solo per il firmware personalizzato, ma a loro volta, sono anche suddivisi in due tipi: CWM e TWRP.

    E ora rivolgiamo al processo del firmware. Innanzitutto, scarica il firmware per il telefono e salvalo alla radice della scheda SD. Quindi, spegnere il telefono, quindi estrarre la batteria e inserire indietro. Clamp contemporaneamente il pulsante di accensione e il pulsante del volume +. Cadrai nel recupero. Sembra questo:

    Recupero

    Volume Swings foglia su e giù, e scegliere il pulsante di accensione. Selezionare l'elemento "Applica Aggiorna dall'articolo di archiviazione esterno". Si aprirà l'intero contenuto della scheda SD. Foglio giù e scegliere l'archivio con il firmware. Sì e no apparirà, scegli Sì. Inizierà il processo del firmware. Dopo il completamento, verrà visualizzato il menu principale del recupero.

    Con cose di recupero personalizzate allo stesso modo. Iniziamo con il recupero CWM, che ha questo tipo:

    Recupero CWM.

    Qui fai clic sull'elemento "Installa zip". Successivamente, allo stesso modo, scegli l'archivio con il firmware, ecc.

    Ora brevemente per il recupero TWRP. Sembra questo:

    Recupero TWRP.

    Ha un controllo sensoriale, quindi è un po 'più facile da usare. Un'altra differenza è che può essere in russo. Nel recupero TWRP, è necessario fare clic su Installa per avviare il firmware. Seleziona l'archivio con il firmware e confermare l'azione.

    Dopo il firmware

    Dopo aver completato il firmware, è necessario effettuare salviette, cioè, ripristinare tutti i dati. Disponibile e il recupero CWM questo è il seguente:

    • Nel menu principale, il recupero viene scelto da DATI Wipe.
    • Confermare l'azione, fare clic su Sì.
    • Torna al menu principale, selezionare Wipe Cache.
    • Confermare, fare clic su Sì.

    Le salviette in TWRP recupero sono fatte un po 'diversamente:

    • Nel menu principale, scegli Pulizia.
    • Spostiamo il cursore dello scorrimento a destra per confermare.

    Torna alla finestra principale del recupero e fai clic su Riavvia. Questo è un sistema di riavvio.

    Ora alcune parole su alcuni momenti che possono accadere dopo il firmware.

    Il primo lancio sarà sempre lungo, può durare fino a 5 minuti. Se il lancio è troppo lungo, e il telefono non si accendeva, prova quanto segue: Tirare la batteria per 10 secondi, quindi inserire e accendere di nuovo.

    • Dopo il firmware, tutti i dati sono rimasti

    Dopo il firmware è necessario effettuare un reset di tutte le impostazioni. Pertanto, se le impostazioni non sono diminuite, e dopo aver accensione, tutto rimane come prima, creare salviette e posizionare di nuovo il telefono.

    Cosa deve essere fatto prima del firmware?

    Assicurati di salvare i file desiderati prima del firmware. Spostali in un computer o in un'altra unità flash USB. E soprattutto, è necessario salvare tutti i contatti. Questo può essere fatto nella directory telefonica utilizzando le importazioni di contatti. Tutte le camere memorizzeranno in un unico file nella root della scheda SD, e puoi sempre ripristinarli.

    Conclusione

    Quindi, abbiamo guardato tutti i firmware del telefono cellulare. Disassemblato come determinare quale firmware per quale programma, ha anche smontato il metodo del firmware utilizzando il recupero.

    Su come installare il recupero personalizzato, è possibile leggere sul forum del sito 4PDA, poiché ogni dispositivo ha il proprio recupero e il suo metodo di installazione. Per quanto riguarda il firmware, abbiamo stabilito tutte le informazioni in due parti.

    Vorrei dire che il firmware di uno smartphone o tablet non è un processo complicato, ma richiede assistenza. E ricorda che tutte le azioni che esegui a proprio rischio e nessuno è responsabile per i tuoi dispositivi tranne te.

    Altri articoli sulla leadership:

    Come flash Android attraverso il recupero

    Come installare il recupero personalizzato su Android

    Livello di difficoltà: per Avanzato . Se si desidera diventare un utente avanzato del sistema operativo Android, presto o successivamente incontra la necessità di installare un recupero di terze parti. Solo con esso, è possibile eseguire tali operazioni necessarie come la creazione di backup, installare aggiornamenti del sistema o refrighing del dispositivo su un'altra versione del sistema operativo (ROM). In questo articolo, imparerai come installare il recupero alternativo sull'esempio di ClockworkMod Recovery.

    Prima di tutto, è necessario sapere che ogni dispositivo mobile in esecuzione Android ha una modalità di recupero o, come viene anche chiamato, "recupero". Tuttavia, la sua opzione standard ha, di regola, un elenco molto ristretto di funzionalità che si riducono solo per ripristinare le impostazioni di fabbrica e l'installazione degli aggiornamenti del sistema. Utenti avanzati Questa opzione non si adatta, quindi hanno impostato un recupero alternativo appositamente scritto, che ha un elenco di funzioni molto più ampio. Uno dei progetti più popolari di questo tipo è il recupero di clockworkmod (CWM) ed è rivisto in questo articolo.

    Quindi, usando il recupero di clockworkmod puoi:

    • stabilire il firmware non ufficiale;
    • Installare aggiornamenti, aggiunte e correzioni del sistema operativo;
    • Connettiti a PC USB in modalità Drive rimovibile
    • Creare copie di backup complete dell'intero firmware o delle sue singole parti;
    • Ripristina i dati da backup precedentemente creati;
    • Connetti a PC USB in modalità ADB
    • Scarica la condizione del dispositivo completamente allo stato iniziale o semplicemente pulire i dati della cache e delle applicazioni;
    • Pulire le statistiche della batteria;
    • Formato e creare sezioni su una scheda di memoria.

    Questo non è un elenco completo di tutte le funzioni di un recupero alternativo, ma solo l'elenco delle capacità più necessarie e della domanda. Come puoi vedere, installare il recupero è per cosa, quindi guardiamo come farlo.

    In generale, i metodi di installazione di clockworkmod recupero hanno diversi, e la loro scelta dipende dal dispositivo che hai utilizzato. In questo articolo guarderà due di loro. Il primo è molto semplice, e si adatta ai dispositivi di marca più popolari, il secondo più complicato, ma copre una gamma più ampia di gadget.

    Installazione CWM utilizzando ROM Manager

    Questo metodo è utilizzare un'utilità speciale che semplifica estremamente la procedura per il firmware di un nuovo recupero. È rilasciato da CWM Creators ed è disponibile per il download gratuito nella directory dell'applicazione di Google Play. Si prega di notare che per utilizzare ROM Manager avrai bisogno di un diritti di superutente. Che cosa è e come prenderli, puoi leggere in questo articolo.

    Dopo aver installato e avviare il programma ROM Manager, apparirai davanti a te, diviso in diverse sezioni. Siamo interessati a una sezione chiamata "modalità di recupero". Fare clic sul collegamento "Recupero configurazione", dopo di che la nuova finestra viene sfruttata sulla riga "ClockworkMod Recovery".

    Ora è necessario confermare il modello del tuo dispositivo, toccato il nome nell'elenco. Successivamente, dovrai confermare nuovamente la tua intenzione e solo dopo che inizierà il download dei file necessari, che puoi chiaramente dare per capire la striscia di progressi. Al completamento, il programma chiederà di dargli il diritto del superutente e infine ti installerà CWM. È possibile verificare questo ritornando alla prima schermata ROM Manager e riavviato direttamente nel recupero utilizzando il pulsante "Modalità di ripristino di caricamento".

    Come puoi vedere, niente complicato. È necessario ricordare che questa utility supporta una gamma limitata di dispositivi. Pertanto, prima del suo utilizzo, assicurati di visitare il tema del forum dedicato al tuo gadget e controlla la sua compatibilità con Rom Manager.

    Flash Android usando il recupero

    Dopo aver ceduto il supporto da parte del produttore del dispositivo, è possibile ottenere un aggiornamento solo lampeggiante. Se il piacere è oscurato da problemi influosi e frenata del gadget, quando viene perso parte dei suoi file di sistema, se i virus non vengono cancellati anche con i migliori programmi, si desidera sbarazzarsi della parte delle fastidiose applicazioni e "facilitare "La vita del processore debole - aiuterà questa procedura. Metodi di massa, ma tra loro ci sono quelli che vengono utilizzati più spesso e sono adatti per la maggior parte dell'apparato: dire come flash Android attraverso il recupero.

    Cosa significa Android Firmware

    Il firmware è chiamato la sostituzione del sistema operativo o anche il software. Ci sono molte opzioni e strumenti per condurre tale operazione.

    È impossibile specificare uno degli universali e migliori per tutti i dispositivi senza eccezione. Gioca una compatibilità di ruolo con il ripieno dell'hardware.

    Naturalmente, è possibile flash Android senza recupero usando:

    • Aggiornamenti FOTA ("via aerea" tramite Wi-Fi);
    • Computer con software speciale.

    Ma uno dei più efficaci e semplice è l'opzione è esattamente utilizzando il recupero.

    Il concetto di recupero

    Il recupero è una modalità speciale che tradotto dall'inglese significa "recupero", c'è praticamente su ogni dispositivo mobile sotto il sistema operativo Android. Gli sviluppatori hanno specificamente previsto la possibilità di ripristinare le prestazioni dei gadget con il suo aiuto.

    In questa modalità, l'utente possiede la possibilità di:

    • Ripristina il sistema alle impostazioni di fabbrica;
    • riavviare il dispositivo;
    • fare un sistema di backup;
    • Cancellare la memoria del dispositivo dalla cache;
    • Formattare singole sezioni.

    Compreso disponibile per installare il firmware su Android tramite il recupero (in questo caso, il sistema operativo è compreso sotto il "firmware")

    Ingresso al recupero

    Una funzionalità di questa modalità è l'ingresso e la navigazione, che vengono eseguite utilizzando i pulsanti di controllo meccanici sul dispositivo precedentemente attivato sul dispositivo. Due o tre tasti vengono premuti simultaneamente e tenuti prima di entrare in modalità.

    Che cosa esattamente le chiavi dipendono dal produttore, e talvolta i modelli, che possono essere trovati nelle istruzioni allegati ad esso. Di norma, vengono utilizzate le seguenti varianti:

    • Pulsante del volume (riduzione, aumento o sia immediatamente);
    • pulsante di alimentazione;
    • Pulsante Home.

    Il dispositivo risponde con vibrazione, e sullo schermo appare caratteristica di Android "Green Man". Puoi muoverti attorno al menu dai tasti del volume e confermare la scelta del pulsante di accensione. L'elenco delle funzionalità della modalità dipende dal suo tipo.

    Recupero personalizzato - CWM e TWRP

    Il regime "nativo" o, come viene anche chiamato ,,,, non è diverso, non è distinto da una grande lista di opportunità fornite. Alcuni gadget cinesi non sono dotati di loro. Pertanto, gli appassionati hanno creato versioni con un set funzionale ingrandito: First CWM, e quindi TWRP.

    Cos'è il recupero personalizzato

    Erano chiamati personalizzati, per analogia con la parola inglese personalizzata, che in una delle opzioni di trasferimenti significa "conveniente". Cioè, a livello del programma, adattato alle esigenze dell'utente.

    Sebbene entrambi copi con i loro compiti nello stesso modo in cui Bene, il TWRP si distingue per diverse grandi funzioni, incluso lo spostamento del menu utilizzando il touch screen, selezionare la posizione per la copia salvata del sistema, l'impostazione del pacchetto delle patch, il pacchetto File manager incorporato, la tastiera e l'emulatore del terminale, consentendo di funzionare senza un riavvio forzato.

    La sesta versione di CWM ha anche ricevuto l'opzione touch, ma è ancora inferiore nella comodità dell'uso a causa dell'interfaccia troppo semplice.

    Perché usare il recupero personalizzato

    La modalità magazzino consente di montare il dispositivo di riqualificazione del dispositivo solo il firmware, cioè il produttore del gadget. Personalizzato consente di installare qualsiasi firmware "Self-Made" con funzionalità diverse che possono essere molto diverse e che sono state create una quantità enorme. Invia un'email Il kernel su Android attraverso il recupero o ottenere l'accesso alla root non rappresenta molta difficoltà.

    Installazione

    Entrambi i tipi di recupero personalizzato sono installati nella memoria interna anziché nella fabbrica con l'aiuto di:

    • utilità speciale sul dispositivo stesso;
    • Computer collegato e software speciale.

    Tipicamente, diversi tipi mostrano una migliore compatibilità con varie utilità.

    Installazione CWM con ROM Manager

    Installa CWM è il modo più semplice per utilizzare l'utilità ROM Manager disponibile gratuitamente nel Google Play Store ufficiale. Il programma per il firmware del recupero su Android richiede la radice. Si consiglia inoltre di visitare la pagina ufficiale dello sviluppatore del programma e assicurarsi che il dispositivo mobile sia nell'elenco dei supporti supportati.

    Se tutto è in ordine, è necessario scaricare il programma sul gadget, aprilo, nella voce di configurazione di recupero Trova, quindi installare o aggiornare il ripristino e selezionare ClockworkMod Recovery.

    Il programma determinerà il dispositivo, dopo di che verrà confermato solo per confermare l'installazione, e dopo la laurea, fornire il manager ROM Root-destro, se necessario.

    Installazione TWRP con Goomanager

    Per TWRP, l'utilità GOMMAAGER è adatta. Ha anche accesso gratuito a Google Play, e richiede anche la legge sulla root al lavoro.

    Dopo aver installato il programma, è necessario essere aperti, selezionare Installa script OpenRecovery nel menu. Dopo l'installazione, è possibile trasferire il gadget nella modalità direttamente dal menu di questo programma.

    Recupero personalizzato del firmware con Fastboot

    I metodi di cui sopra sono semplici, ma non sempre affrontano il compito dovuto alla possibile incompatibilità. In questo caso, nulla rimane come lampeggiare il recupero su Android attraverso il computer.

    Il computer Fastboot ti consente di sbarazzarti e installare qualsiasi ripristino personalizzato sul gadget. Fastboot fa parte del kit SDK Android utilizzato per sviluppare il sistema operativo.

    Il lavoro richiede diverse grandi conoscenze del computer, il computer stesso con Windows, distribuzione e driver per un dispositivo mobile, cavo USB.

    Fastboot può essere messo separatamente o scaricare l'intero SDK dal sito ufficiale dello sviluppatore. Il recupero adatto può essere assunto sul sito del progetto o nei forum specializzati.

    Prima di iniziare il gadget, è necessario abilitare la modalità di debug USB. Il dispositivo deve essere ben caricato. I conducenti devono cercare sul sito ufficiale del produttore. Si consiglia anche di effettuare un backup.

    Istruzioni per i passaggi

    Quando tutto è pronto, devi fare quanto segue:

    1. Rinominare il file scaricato con il recupero in update.img (è possibile in qualsiasi altro, ma senza cirillici e spazi e deve avere una tale estensione), spostarlo nella cartella utensile piattaforma nel catalogo Android SDK.
    2. Collegare un gadget a un computer tramite un cavo USB.
    3. Aprire la riga di comando del computer: selezionare la combinazione di tasti Win + R, immettere il comando cmd nel campo e confermare il tasto ENTER.
    4. Specificare il percorso della cartella dal recupero.
    5. Quando il computer definisce il dispositivo, immettere i dispositivi ADB alla riga di comando, quindi ADB Riavvia i dispositivi.
    6. Aspetta che Android riavvia e entra in modalità bootloader. Quando un robot appare sullo schermo, inserire i comandi dei dispositivi di fastboot devono essere controllati se c'è una connessione.
    7. Se tutto va bene, inserisci Fastboot Flash Recovery Update.img.

    Se tutto è fatto correttamente, presto il messaggio "finito" apparirà sullo schermo del monitor del computer. Tempo totale ... "

    Allo stesso modo, puoi lampeggiare altre sezioni di memoria.

    Firmware attraverso il recupero standard

    Il ripristino standard o "fabbrica" ​​consente di installare solo il firmware di scorta, ma è possibile farlo senza software aggiuntivo e un computer.

    Per flash Android tramite il recupero del sistema 3E, dovrai scaricare il firmware ufficiale o copiare in una scheda di memoria esterna e dopo aver effettuato l'accesso alla modalità cancella il vecchio e specificare il percorso verso quello nuovo. Questa operazione non paga alcuna insidenza, poiché tutti gli strumenti sono utilizzati ufficiali.

    Come scaricare il firmware

    Il firmware deve essere scaricato dal sito ufficiale del produttore del gadget. Non è necessario disimballare, ma il nome viene modificato su update.zip. Per i dispositivi del database del processore MTC, c'è un comodo programma di mobileuncletools, con il quale è possibile impostare facilmente e semplicemente la distribuzione nella scheda di memoria e aggiornare la transazione da esso. Solo per lavorare con esso avrà bisogno di root.

    Installazione MobileuncleTools.

    È possibile scaricare l'utilità sul sito ufficiale dello sviluppatore o delle risorse specializzate. Il programma è distribuito gratuitamente e ha un'interfaccia di lingua russa. L'installazione viene eseguita nel solito modo - il download e il disimballaggio del file ARC.

    Utilità e firmware in esecuzione

    Il programma inizia allo stesso modo di qualsiasi altro - toccare l'icona. Dopo aver inserito, è necessario trovare il pulsante "Aggiornamento firmware" nel menu, dopo aver attivato il quale l'utilità stessa rileva e installerà il firmware.

    Firmware Android tramite il recupero CWM e TWRP

    Queste operazioni hanno circa lo stesso algoritmo. PC può essere utilizzato, puoi farlo a meno. Nel primo caso, è possibile lampeggiare il telefono tramite il menu di ripristino dall'unità flash, che è pre-copiata dalla distribuzione nel formato .zip.

    Nel secondo, l'archivio viene trasferito a una scheda di memoria esterna ed è installato direttamente da esso. L'archivio con il firmware è raccomandato di cercare su siti comprovati.

    Istruzioni dettagliate

    1. Traduci un dispositivo mobile in modalità di ripristino.
    2. Cancella la memoria interna e la cache - fai il cosiddetto wipe. Per eseguire questa operazione, nel menu Modalità, selezionare la cancellazione della cancellazione / FA / Factory Romet e cancella la partizione.
    3. Selezionare la sezione Installa e specificare il percorso del file.
    4. Dopo il firmware, riavviare il dispositivo mobile facendo clic sul sistema di riavvio ora.

    Come rendere il backup Android

    Prima del firmware, si consiglia di creare una copia di backup del sistema. Se il risultato non soddisfa, puoi sempre rotolare rapidamente. Strumenti per questo c'è una quantità enorme. È possibile utilizzare un software speciale su un computer collegato, è possibile eseguire lo stesso recupero personalizzato. Ciò richiede root.

    Se è selezionata l'ultima opzione, è necessario:

    1. Inserisci la modalità.
    2. Nella sezione di backup e ripristino, segnare i dati destinati alla ridondanza.
    3. Confermare il compito dell'archiviazione, quindi riavviare il gadget selezionando l'elemento corrispondente (riavvio).

    Si consiglia l'archivio creato per essere memorizzato su un supporto rimovibile o altro dispositivo o nel cloud.

    Lo stesso può essere eseguito utilizzando programmi di terze parti disponibili in accesso gratuito. Ad esempio, il backup Nandroid, disponibile su Google Play, consente di eseguire il backup di un paio di clic. Lavora anche il titanio e molti altri. Ovunque ho bisogno di una radice.

    Se dopo il firmware Android non si accende

    Le conseguenze del firmware eseguite erroneamente sono a volte deluse. Gli sviluppatori del software specializzato sono avvertiti su tale opportunità.

    Se il tuo Android si è trasformato in un "mattone" senza segni di vita, allora le ragioni possono essere le seguenti:

    • scarico completo della batteria;
    • Danno meccanico, umidità che entra e così via.

    Nella maggior parte, i problemi sono risolti, ovviamente, se il gadget non è rotto.

    Come ripristinare il firmware della fabbrica

    Per lanciare il firmware su Android via recupero, è necessario un reset completo, che viene eseguito come segue:

    1. È necessario inserire la modalità.
    2. Selezionare e confermare l'esecuzione del receet del WWPE / FACHRY (reset completo delle impostazioni in fabbrica) e del Patizio CCHE WWIPE "(cancella la sezione Cash).
    3. Ripristinare una copia salvata in precedenza della selezione del sistema operativo della Zip FRM SDCRD Sinstall e indicando il percorso verso l'archivio sulla scheda di memoria.

    Per tornare alle impostazioni di fabbrica, è necessario:

    1. Accedi a "Impostazioni".
    2. Vai alla sezione "Ripristina e reset".
    3. Seleziona "Ripristina impostazioni" e segui le istruzioni.

    Come flash "Android" attraverso il "RECOMAVORY": Guida passo dopo passo

    Cosa succede se lo smartphone su "Android" improvvisamente cominciò ad appendere e comportarsi come se volesse vivere la sua vita? Come riflare "Android"? Questo problema è richiesto da molti utenti di moderni gadget di vari marchi - dal top "Samsung" e "Sony" alla popolarità del cinese "Xiaomi" (più spesso nel discorso colloquiale - "Xiaomi") e Meza.

    Modi possibili per risolvere i problemi

    Uno dei suggerimenti più semplici ripristinerà le impostazioni del dispositivo alla fabbrica. In effetti, in questo caso, non sarà richiesto alcun intervento di terze parti - tutte le impostazioni e gli scarichi sono effettuati a livello del programma. Ma un tale trucco funzionerà solo se gli arresti anomali nel lavoro dello smartphone sono causati da un solo software e dalla memoria semata. Dopo aver reimpostato le impostazioni e in casi frequenti e strofinare il contenuto, il dispositivo è acceso come uno nuovo.

    Ma ci sono casi in cui i programmi dannosi penetrano nel file system del dispositivo, altre parole sono virus. Questi "parassiti" sono in grado di intervenire nei file chiave responsabili del ripristino e del ripristino del sistema operativo Android, cambiarli e in alcuni casi anche eliminare. È qui che iniziano i problemi principali, perché l'unica decisione corretta lampeggerà lo smartphone. Il metodo principale del firmware dei dispositivi di alcuni produttori è descritto di seguito e la risposta alla domanda principale: "Come flash" Android "attraverso il" recupero "?"

    Cos'è il "recupero" e ciò che mangiano

    Molti noleggiano immediatamente posizioni e buttano fuori la bandiera bianca, affrettate a contattare i centri di assistenza. Ma qualsiasi utente esperto dirà cosa fare questo non ne vale la pena. Dopotutto, puoi tenere te stesso nervi e contanti in più, seguiti semplicemente da semplici passaggi da questa istruzione.

    "Recavary" è un software smartphone basato su Android, che è qualcosa come "BIOS" su PC. Cioè, con l'aiuto del "recupero" è possibile effettuare un reset completo dello smartphone alle impostazioni di fabbrica, è possibile installare anche gli aggiornamenti del sistema operativo e semplicemente flash. Quando acquisti nel negozio, l'utente ottiene spesso un dispositivo con il "recupero" di fabbrica -MU, che è un po 'limitato nella funzionalità e non consentirà l'opportunità di lampeggiare con successo il sistema operativo.

    Se parliamo del "Personalizzato" (Tradotto dalla dogana inglese - "Richiesta") "Recava", ti consentirà di "comunicare" più completamente "con il sistema telefonico, per effettuare copie di backup del firmware e ripristinarli e anche fare un reset più completo e profondo del dispositivo.

    Come inserire il "recupero"

    Per lampeggiare il dispositivo tramite "recupero", devi prima entrare in questo menu più. Rendi più semplice semplice, soprattutto perché su molti dispositivi, la combinazione di input è assolutamente la stessa. Quindi, se lo smartphone ha un pulsante centrale fisico o il pulsante "Home" (più spesso si verifica nei vecchi dispositivi "Samsung" e "Eldji", ma è possibile apparire in dispositivi più moderni), è necessario tenere il " Home "pulsanti sul gadget off e il" volume + ", dopodiché, senza rilasciarli, premere il pulsante di accensione.

    Il dispositivo si accenderà nella modalità desiderata. Se hai un dispositivo più contemporaneo senza un pulsante fisico "Home" è necessario ripetere il processo sopra descritto, ma usando solo il pulsante "Volume +" e il pulsante di accensione. Se il risultato desiderato non è stato raggiunto, vale la pena contattare l'elenco esteso dei modi per inserire il menu "RECAVERE" per diversi produttori.

    Di cos'altro avrà bisogno

    Per capire come riflare "Android", inizialmente è necessario scaricare il firmware per il tuo dispositivo. Molto spesso, i file del firmware sono nascosti dalla revisione complessiva per la sicurezza e la sicurezza dei dati del produttore. Ecco perché gli utenti ordinari creano copie di backup dei loro sistemi operativi e di loro formano i database del firmware Stock, i riferimenti a cui è possibile trovare su siti specializzati. È il file del firmware in un archivio con un'estensione di * .zip e dovrà capire come ripristinare il "Android" attraverso il "recupero".

    Ci sono momenti in cui il vecchio firmware di riserva è stanco, e voglio qualcosa di nuovo. Ecco perché ci sono sempre artigiani che creano firmware personalizzato, "tagli" di loro extra o, al contrario, aggiungendo qualcosa di nuovo. In tali casi, non sarà possibile utilizzare il "recupero" standard e qui il recupero CWM più personalizzato (TeamWin Recovery Project) viene in soccorso (Progetto di recupero di WLOCKWorkMod Recovery).

    Installazione di CWM Recovery o TWRP

    Non necessariamente installare "recupero" su Android attraverso il computer, il più delle volte, al contrario, è più facile sfruttare lo stock. Tutto ciò che devi fare è scaricare il file desiderato, di nuovo, che si trova nell'archivio con l'estensione di * .zip e posizionarla sulla scheda flash esterna dello smartphone.

    Successivamente, andando allo stock "Recupero, è necessario selezionare l'elemento" Applica aggiornamento da memoria esterna "e nell'elenco che si apre, selezionare il file stesso con" recupero "personalizzato. Dopo aver confermato la selezione, inizierà il processo di installazione, dopodiché il dispositivo offrirà di riavviare. Il processo è completato.

    Come flash "Android" attraverso "recupero"

    Rivolgendo direttamente all'installazione del firmware stesso, vorrei dire che tutti i file del sistema operativo Android informale creato direttamente dagli utenti di determinati dispositivi dovrebbero essere installati a proprio rischio. Se decidi ancora di stabilire una versione non rigida del software, è necessario assicurarsi che il firmware sia scritto per il telefono che è previsto di reflash.

    Se stiamo parlando del firmware di riserva, non dovresti preoccuparti di un recupero CWM o impostazione TWRP. Tutte le manipolazioni che devono essere eseguite sono limitate a scaricare il file di fabbrica del firmware e posizionarlo su una scheda di memoria esterna. Successivamente, il processo è simile all'installazione di "recupero" personalizzato. Cioè, è necessario andare al titolo "Recupero" -MY, selezionare la voce "Applica aggiornamento da memorizzazione esterna", quindi specificare direttamente il file del firmware e confermare l'azione. Dopo aver completato il processo, è necessario prendere un altro passo, che aiuterà a evitare appesi e "glitch" quando il dispositivo è attivato e funzionante. Immediatamente alla fine del firmware, selezionare la voce di menu di pulizia dati / ripristino fabbrica e confermare l'azione. Questa è molto vantaggi informazioni sui precedenti software e file presenti sul dispositivo al processo del firmware.

    Alla fine di queste azioni, è necessario selezionare la voce di menu "Riavvia il sistema ora". Il dispositivo si riavvierà e inizierà il processo di impostazione dello smartphone "da zero". Se il processo di inclusione è ritardato e "sospeso" il logo del dispositivo, è necessario ricordare se il ripristino delle impostazioni viene eseguito dopo lampeggiare.

    Versioni personalizzate di "Android"

    Come flash "Android" attraverso il "recupero", in linea di principio, è comprensibile. Resta per capire cosa fare con le versioni del sistema operativo, scritto direttamente dagli utenti dei dispositivi. La risposta è semplice: il processo deve essere ripetuto, producendo le stesse manipolazioni nel "recupero" personalizzato. L'unica differenza sarà che il file del firmware stesso può ora essere posizionato non solo su una scheda di memoria esterna, ma anche sulla memoria interna del dispositivo. Questo aggiunge convenienza se la scheda flash è semplicemente mancante. In questo caso, è necessario selezionare "Applica aggiornamento dalla memoria interna".

    Vale anche la pena notare che nel recupero CWM e nella voce TWRP "Wipe Data / Factory Reset" è sostituito da due elementi separati: "Wipe Data" e pulire la cache. Dopo aver installato "Android" attraverso il "recupero" (cioè, la versione personalizzata) è risultata, nel menu Modificato ClockWorkMod o TeamWin è necessario selezionare il comma "Wipe Dalvik Cache", che aumenterà in modo significativo le possibilità di successo dispositivo con un nuovo sistema operativo.

    Ripristino del firmware di riserva

    Nel caso in cui il firmware personalizzato non piacesse o non si adattasse, c'è sempre l'opportunità di restituire tutto in posizione. Molte meraviglie: "Come recuperare" Android "attraverso" recupero ", vale a dire la versione azionaria?" La risposta risiede nel paragrafo sopra. Principalmente parlando, il ritorno di tutto sui circoli sta accadendo nello stesso modo in cui la condotta delle iniziali cambiamenti.

    Tutto quello che devi fare è scaricare il firmware dal produttore sulla scheda flash o dalla memoria interna, quindi selezionare la voce di menu appropriata "ripristino" e apportare un reset completo delle impostazioni / contenuto. In linea di principio, niente complicato.

    Raccomandazioni

    Sembra che capire come flash "Android" attraverso il "recupero", non così e difficile. Ma se alcuni articoli sono incomprensibili, o non c'è fiducia nella loro conoscenza, è meglio non contattare tali processi. Ma anche se qualcosa non funziona, è sempre possibile ripristinare il firmware del dispositivo tramite la voce di menu corrispondente. La cosa principale è prima di lampeggiare "Android" attraverso il "recupero", effettuare un backup. Per fare ciò, avrai bisogno di una "recupero" personalizzata e una piccola pazienza, perché il processo del firmware di backup richiede molto tempo.

    Nel caso in cui qualcosa è andato storto, puoi sempre contattare le persone consapevoli. Almeno in un centro di assistenza autorizzato contribuirà necessariamente. La cosa principale non è perdere il cuore e andare con sicurezza. Solo in modo da poter ottenere risultati. Buona fortuna a ristampa!

    Come flash Android attraverso il recupero

    Chiunque faccia i primi passi nello studio della procedura del firmware dei dispositivi Android, inizialmente attira l'attenzione sul modo più comune per implementare il firmware del processo attraverso il recupero. Android Recovery - Recovery Mercoledì, accesso a cui in effetti ci sono quasi tutti gli utenti dei dispositivi Android, indipendentemente dal tipo e dal modello di quest'ultimo. Pertanto, il metodo del firmware attraverso il recupero può essere considerato, poiché il modo più semplice per aggiornare, modificare, ripristinare o sostituire completamente il software del dispositivo.

    Come lampeggiare l'apparecchio Android attraverso il recupero della fabbrica

    Quasi tutti i dispositivi in ​​esecuzione Android sono dotati di un produttore di un ambiente di recupero speciale che fornisce in una certa misura, compresi gli utenti ordinari, le possibilità di manipolazione con la memoria interna del dispositivo, o piuttosto le sue sezioni.

    Va notato che l'elenco delle operazioni, che è disponibile attraverso il recupero "nativo", installato nei dispositivi da parte del produttore, è molto limitato. Per quanto riguarda il firmware, è disponibile l'installazione del solo firmware ufficiale e / o dei loro aggiornamenti.

    In alcuni casi, attraverso il recupero di fabbrica, è possibile stabilire un ambiente di recupero modificato (recupero personalizzato), che a sua volta espande la possibilità di lavorare con il firmware.

    Allo stesso tempo, le principali azioni per il ripristino della salute e dell'aggiornamento per produrre attraverso il recupero della fabbrica è del tutto possibile. Per installare il firmware o l'aggiornamento ufficiale distribuito in formato * .cerniera lampo. , Effettuare i seguenti passaggi.

    1. Per il firmware, sarà richiesto il pacchetto di installazione zip. Scarica il file desiderato e copialo nella scheda di memoria del dispositivo, preferibilmente alla radice. Potrebbe anche essere necessario rinominare il file prima della manipolazione. Quasi in tutti i casi il nome appropriato - Update.zip.
    2. Caricamento all'ambiente di recupero di fabbrica. Modi per accedere al recupero differiscono per diversi modelli di dispositivi, ma si assumono tutti l'uso di combinazioni di tasti hardware sul dispositivo. Nella maggior parte dei casi, la combinazione desiderata è "Volume-" + "Cibo" .

    Chiudi sul dispositivo dal pulsante "Volume-" e tenendolo giù, premi il tasto "Cibo" . Dopo che la schermata della macchina si accende, pulsante "Cibo" bisogno di lasciar andare, e "Volume-" Continua a mantenere finché non viene visualizzata la schermata Ambiente di recupero. Per installare il software oi suoi singoli componenti nelle partizioni di memoria, è necessario l'elemento del menu principale di recupero - "Applica l'aggiornamento dalla scheda SD esterna" , sceglilo.

    Nell'elenco di interruzione di file e cartelle, abbiamo precedentemente copiato nel pacchetto della scheda di memoria Update.zip. e premere il tasto di conferma della selezione. L'installazione inizierà automaticamente.

  • Al termine della copia dei file, riavviandosi in Android selezionando la voce nel recupero "Riavvia il sistema ora" .
  • Come lampeggiare il dispositivo tramite un recupero modificato

    Un elenco molto più ampio di lavoro con dispositivi Android ha modificato (personalizzato) il supporto di recupero. Uno dei primi ad apparire, e oggi è una soluzione molto comune, è il recupero dal comando di recupero clockworkmod - cwm.

    Installazione del recupero CWM.

    Poiché il recupero CWM è una soluzione non ufficiale, è necessario installare un ambiente di recupero personalizzato sul dispositivo.

      Il metodo ufficiale di installazione del recupero dagli sviluppatori di clockworkmod è il gestore Android Application Rom Manager. L'uso del programma richiede la presenza di diritti di root sul dispositivo.
      Downloidiamo, installiamo, eseguire ROM Manager.

    Sullo schermo principale Tapa "Setup di recupero" Quindi sotto l'iscrizione "Installa o aggiorna il recupero" - Punto Clockworkmod Recovery. . Fogli aperti Elenco dei dispositivi Modelli e trova il tuo dispositivo.

    La schermata successiva dopo aver selezionato il modello è una schermata con un pulsante. "Installa clockkworkmod" . Siamo convinti che il modello del dispositivo sia selezionato correttamente e premere questo pulsante. Avvia l'ambiente di recupero dai server ClockworkMod.

    Dopo un breve periodo, il file richiesto verrà caricato completamente e inizierà il processo di installazione del ripristino CWM. Prima di iniziare a copiare i dati nella sezione Memoria del dispositivo, il programma chiederà di fornire la legge sulla radice. Dopo aver ricevuto l'autorizzazione, il processo di registrazione della registrazione continuerà e al suo completamento conferma il successo della procedura del messaggio "Lamped con successo ClockworkMod Recovery" .

  • Il processo di installazione di un ripristino modificato è completato, premere il pulsante "OK" Ed esci dal programma.
  • Nel caso in cui il dispositivo non sia supportato dall'applicazione ROM Manager o l'installazione non passa correttamente, è necessario utilizzare altri metodi di installazione del ripristino CWM. I metodi applicabili per diversi dispositivi sono descritti negli articoli della lista qui sotto.
    • Per i dispositivi Samsung, nella maggior parte dei casi, viene utilizzata l'applicazione ODIN.

      Per i dispositivi integrati sulla piattaforma hardware MTC, l'applicazione SP Flash Tool è applicata.

      Lezione: il firmware dei dispositivi Android basati sulla MTC attraverso la SP FlashTool è il modo più universale, ma allo stesso tempo il più pericoloso e complesso, - il firmware del recupero attraverso il fastboot. Dettagli dell'azione effettuati per installare il recupero in questo modo sono descritti per riferimento:

      Firmware tramite cwm.

      Con l'aiuto di un ambiente di recupero modificato, è possibile lampeggiare non solo gli aggiornamenti ufficiali, ma anche il firmware personalizzato, nonché vari componenti del sistema rappresentato da crepe, aggiunte, miglioramenti, noccioli, radio, ecc.

      Vale la pena notare la presenza di un gran numero di versioni di ripristino CWM, quindi dopo aver inserito vari dispositivi è possibile visualizzare un'interfaccia leggermente diversa, - sfondo, design, controllo sensoriale, ecc. Inoltre, alcune voci di menu possono essere stabilite o mancanti.

      Gli esempi seguenti utilizzano la versione più standard del recupero CWM modificato. Allo stesso tempo, in altre modifiche del supporto, quando il firmware, gli elementi che hanno gli stessi nomi sono selezionati come nelle istruzioni seguenti, I.e. Un design un po 'diverso non dovrebbe causare paura dell'utente.

      Oltre al design, le azioni CWM in vari dispositivi differiscono. Nella maggior parte dei dispositivi, si applica il seguente schema:

      • Chiave dell'hardware "Volume +" - Passa a un punto in alto;
      • Chiave dell'hardware "Volume-" - Passa a un punto in giù;
      • Chiave dell'hardware "Cibo" e / o "CASA" - Conferma della scelta.
        Prepariamo i pacchetti ZIP necessari necessari per installare. Li scarichiamo dalla rete globale e copia la scheda di memoria. In alcune versioni di CWM, è anche possibile utilizzare la memoria interna del dispositivo. Nel caso perfetto, i file vengono inseriti nella root della scheda di memoria e vengono rinominati utilizzando nomi chiare corti.

      Entriamo il recupero CWM. Nella maggior parte dei casi, lo stesso schema viene utilizzato per inserire il recupero di fabbrica, premendo il dispositivo disabilitato della combinazione di pulsanti hardware. Inoltre, è possibile riavviare sull'ambiente di recupero da Rom Manager.

      Prima di noi è la schermata principale del recupero. Prima di installare i pacchetti, nella maggior parte dei casi, è necessario effettuare sezioni "wipe" "Cache" и "DATI" - Ti permette di evitare molti errori e problemi in futuro.

        Se hai intenzione di pulire solo la sezione "Cache" , Scegli l'oggetto "Wipe cache partition" , confermare la cancellazione dei dati - Item "Sì - Wipe cache" . Aspettiamo il completamento del processo - l'iscrizione apparirà nella parte inferiore dello schermo: "Cache wipe completo" .
    • Allo stesso modo, la sezione viene cancellata "DATI" . Scegliere oggetto "CANCELLA I DATI / IMPOSTAZIONI DI FABBRICA" , quindi confermare "Sì - pulire tutti i dati dell'utente" . Seguire verrà visualizzato il processo di pulizia delle sezioni di pulizia e confermando la scritta nella parte inferiore dello schermo: "CANCELLAZIONE DEI DATI COMPLETA" .

    Vai al firmware. Per installare un pacchetto zip, scegliere l'oggetto "Installa zip da sdcard" E conferma la tua scelta premendo il tasto hardware appropriato. Quindi segui la scelta dell'oggetto "Scegli zip da sdcard" .

    L'elenco delle cartelle e dei file disponibili sulla scheda di memoria. Troviamo il pacchetto di cui abbiamo bisogno e lo scegliamo. Se i file di installazione sono stati copiati nella radice della scheda di memoria, dovrai capovolgere l'elenco in basso.

    Prima di iniziare la procedura, il firmware del recupero richiede nuovamente la conferma della consapevolezza delle proprie azioni e la comprensione dell'irreversibilità della procedura. Scegliere oggetto "Sì - Installa ***. Zip" dove *** è il nome del pacchetto cucito.

    La procedura del firmware inizierà, accompagnata dall'aspetto delle linee del registro nella parte inferiore dello schermo e compilando l'indicatore dell'esecuzione.

  • Dopo l'aspetto nella parte inferiore della schermata di screening "Installazione dalla scheda SD completata" Il firmware può essere considerato completo. Riavvia in Android selezionando l'elemento "Riavvia il sistema ora" Sulla schermata principale.
  • Firmware tramite recupero TWRP

    Oltre alla soluzione degli sviluppatori di clockworkmod, ci sono altri ambienti di recupero modificati. Una delle soluzioni più funzionali di questo tipo è il recupero di TeamWin (TWRP). A proposito di come flash dispositivi utilizzando TWRP è stato detto nell'articolo:

    Pertanto, il firmware è fatto di dispositivi Android attraverso l'ambiente di recupero. È necessario approcciare con la scelta della scelta del recupero e del metodo della loro installazione, oltre a allineare solo i pacchetti corrispondenti ottenuti da fonti affidabili. In questo caso, il processo procede molto rapidamente e non causa alcun problema successivamente.

    Come digiunare facilmente qualsiasi telefono Android?

    Hai bisogno di lampeggiare il telefono su Android OS? Ci sono molti modi in cui puoi usare per riflare il tuo smartphone. Ciononostante, è sicuro dire che non è facile farlo da solo, perché se qualcosa va storto, puoi infine danneggiare il telefono del gemma per sempre.

    Quindi, c'è un modo per farlo senza rischi? Fortunatamente, sì. E oggi, in questo post, racconteremo di alcuni dei modi migliori e più semplici di lampeggiare il telefono su Android. Seguendo questi metodi (attentamente), puoi facilmente lampeggiare il tuo smartphone. Quindi, andiamo al caso senza parole extra ...

    Parte 1. Perché hai bisogno di lampeggiare il telefono?

    Prima del firmware del telefono dovresti conoscere i motivi per lampeggiare il telefono. Ci sono diverse situazioni in cui devi lampeggiare il telefono. Ma qui condivideremo solo alcuni di loro. Se sei in tali situazioni, devi lampeggiare il telefono, seguendo i nostri metodi che lo diremo in seguito. Quindi guardiamo a questi motivi.

    Per risolvere i problemi con la rottura o appesa al telefono:

    Amiamo i telefoni Android a causa della loro personalizzazione e flessibilità. Tuttavia, poiché Android è un sistema operativo open source, è anche più vulnerabile a molti problemi associati al sistema operativo. Questo è uno script familiare quando il tuo telefono può in ritardo o pendere da nessuna parte. Ci sono varie correzioni di questi problemi. Tuttavia, la decisione finale è una cosa - per lampeggiare il telefono.

    Per installare un nuovo firmware personalizzato (ROM):

    Di norma, il telefono viene fornito con un sistema operativo predefinito. Per qualche ragione, la maggior parte di queste rom standard per Android non sono l'opzione migliore. Di conseguenza, molte persone creano il proprio firmware che può essere installato invece di standard.

    È interessante notare che queste ROM personalizzate hanno molte funzionalità aggiuntive che di solito non sono disponibili nel sistema operativo predefinito. Il firmware personalizzato può rendere il tuo telefono più velocemente, assicurarsi il momento migliore dalla batteria, dare un nuovo look e così via.

    Prima di lampeggiare il telefono: prova a completare il ripristino completo (reset rigido)

    Dovresti sapere che lampeggia il telefono ha le sue conseguenze. Prima di tutto, perderai tutti i file e i dati. E, in secondo luogo, potresti non piacere un nuovo firmware. Ciò significa che dovrai passare attraverso lo stesso processo ancora e ancora. In terzo luogo, a volte un riavvio dell'hardware può risolvere automaticamente molti problemi. Pertanto, dovresti provare a effettuare un hard reset prima di procedere a lampeggiare il telefono.

    Ci sono centinaia di modelli di telefono. E non tutti questi telefoni possono essere ripristinati alle impostazioni di fabbrica nello stesso modo. Tutti hanno il suo metodo. Di conseguenza, non possiamo condividere tutti i metodi disponibili. Piuttosto, condividiamo il metodo di base, che sarà quasi simile a tutti i metodi disponibili. Quindi andiamo ...

    Come creare un telefono rigido su Android?

    Nota. Dopo l'hardware reset / torna alle impostazioni di fabbrica, perderai tutti i dati dal telefono, comprese applicazioni, immagini, video, audio, contatti, ecc. Quindi, è necessario effettuare un backup di dati importanti prima di ripristinare. Il metodo di backup è descritto di seguito.

    Ora vediamo come passo dopo passo per ripristinare il telefono Android alle impostazioni di fabbrica.

    1. Vai al menu "Impostazioni" sul tuo telefono
    2. Quindi vai al parametro "Reset" selezionando "Sistema"> "Avanzate"> "Ripristina parametri".
    3. Se non vedi queste impostazioni, immettere la riga di ricerca Ripristina e fai clic su Cerca
    4. Quindi fare clic sul pulsante "Elimina tutti i dati / reset in impostazioni di fabbrica" ​​(dipende dal modello).
    5. Quindi fare clic su "Ripristina telefono". Nella maggior parte dei casi, è necessario inserire il tuo codice password / PIN del tuo telefono.
    6. E infine, clicca sull'opzione "Cancella tutto" e attendi che la procedura completasse
    7. È tutto.

    I passaggi precedenti possono differire leggermente su dispositivi diversi. Per i telefoni, "mattoni" ha un altro modo per ripristinare le impostazioni di fabbrica utilizzando i pulsanti di alimentazione e del volume. Tuttavia, questo metodo dipende anche dal produttore del telefono. Pertanto, è necessario visitare il sito di supporto del telefono per ottenere istruzioni specifiche a seconda del modello.

    Parte 2. Come lampeggiare il telefono

    Se, dopo aver reimpostato le impostazioni del telefono alle impostazioni di fabbrica, i problemi non sono ancora eliminati, non si dispone di altri modi tranne che per lampeggiare il telefono. Ci sono diversi modi per lampeggiare il telefono. Tuttavia, quasi tutti i metodi sono manuali e complessi. Quindi può danneggiare il tuo telefono. Che cosa si può fare?

    Fortunatamente, ci sono programmi che possono chiamare automaticamente il telefono. Il metodo è anche abbastanza semplificato e non vi è alcun rischio. In questa sezione, racconteremo di diversi modi per lampeggiare il telefono. Tuttavia, prima del firmware di qualsiasi telefono dovrai effettuare un file di backup.

    Ecco un metodo comune per creare un backup dei telefoni su sistema operativo Android. Inoltre, condivideremo anche alcuni suggerimenti sul backup dei tuoi dati qui sotto.

    Preparazione: file di backup sul telefono Android

    • Vai all'applicazione "Impostazioni" sul telefono.
    • Quindi, vai al sistema> Facoltativo> Backup
    • Se non trovi queste opzioni; Basta trovare il "backup" utilizzando il pannello di ricerca nella parte superiore del menu "Impostazioni" e fai clic su "Backup"
    • Quindi fai clic su "Prenota ora"
    • Infine, fai clic su "Continua" per avviare il backup.

    Come rendere hard reset su Xiaomi Smartphone con MIUI

    Ricorda che il processo dipenderà dal modello del tuo telefono Android. Tuttavia, utilizzando il metodo sopra descritto, si crea un backup di impostazioni e i dati del telefono nel tuo account Google. Ecco alcuni suggerimenti su questo argomento.

    Suggerimenti per il backup dei dati:

    • È possibile copiare tutti i video, audio, immagini, dati applicativi, ecc. Al computer per effettuare un backup manualmente
    • Puoi anche scaricare tutti i dati sul tuo account personale di Google Disc.
    • Utilizza Google Photo per foto di backup istantanea
    • Utilizza il tuo account Google Disc per i documenti di backup
    • È possibile utilizzare i registri di messaggistica di testo di backup e registrare i registri per eseguire il backup di questi dati. Puoi trovare questi tipi di applicazioni nel Google Play Store.

    Se hai un telefono "morto", non sarai in grado di eseguire un backup in questo modo. Invece, puoi provare a ripristinare i tuoi dati utilizzando qualsiasi strumento di recupero. Di nuovo, potrebbe essere impossibile. Pertanto, è sempre meglio se si pre-abilita il backup nel negozio online.

    Ora, quando hai registrato il telefono, parleremo del modo più semplice e più sicuro per lampeggiare il telefono in modo da non aver bisogno di utilizzare altri metodi rischiosi. Quindi andiamo ...

    Metodo 1: utilizzare uno strumento facile da usare per il firmware del telefono

    Qui ti mostreremo come lampeggiare automaticamente il telefono utilizzando il software di terze parti. Nome software - IMYFONE FixPpo per Android. Questo software è molto facile da usare. E non ci sono rischi. Ora vediamo come lampeggiare il telefono utilizzando il software IMyfone FixPpo per Android. L'intero processo è composto da 3 semplici passaggi. Quindi, iniziamo ...

    Innanzitutto, scarica Imyfone FixPpo per Android sul tuo PC e installalo se non hai ancora fatto. Eseguire l'applicazione sul PC e fai clic sul pulsante Start nel software.

    Passo 1: Nella pagina successiva fornire informazioni sul telefono. Selezione di tutte le informazioni corrette, fai semplicemente clic sul pulsante "Download del firmware". Allo stesso tempo, IMYFONE FixPpo inizierà a caricare il firmware corretto per il telefono.

    Passo 2. Ora collega il telefono al computer utilizzando un cavo USB e trasferirlo alla modalità di download. Non so come andare alla modalità di download? Imyfone FixPpo per Android contiene istruzioni, basta seguirle.

    Passaggio 3. Imyfone FixPpo riconosce il telefono e inizia automaticamente a lampeggiarlo. Aspetta la fine del processo. Dopo che il tuo telefono è cucito con successo, si riavvia in modo indipendente. Infine, fare clic su Fine per completare la procedura.

    Hai visto? Era così semplice. Tuttavia, per la vostra convenienza, ti parleremo di un altro modo di firmware su Android.

    Metodo 2: firmware manuale utilizzando il firmware personalizzato

    Va notato che questo è un metodo manuale. Quindi, se fai qualcosa di sbagliato, mettiti su te stesso. Ti consigliamo di provare questo metodo se sei ben fondato in termini tecnici. E inoltre, non siamo responsabili se questo metodo non funziona o danneggia il telefono. Fallo a tuo rischio.

    Cosa prenderà:

    1. Il tuo smartphone
    2. Fai un backup del tuo dispositivo se non hai ancora fatto
    3. Castomny Rom (firmware)
    4. Recupero Cashomal.
    5. Bootloader sbloccato
    6. Almeno il 50% del costo sul dispositivo

    Cosa dovrebbe essere fatto:

    № 1 - Download del firmware

    Su internet tonnellate di firmware personalizzato per qualsiasi telefono con sistema operativo Android. Quindi, trova quello che ti piace di più. Ricorda, devi trovare la ROM giusta per il tuo telefono. Controllare se il firmware è compatibile con il modello del telefono, ecc. Quindi scaricarlo (file zip) e salva sul telefono.

    № 2 - Sblocca il bootloader (opzionale)

    Quasi tutti i telefoni sono forniti con un caricatore sbloccato. Tuttavia, alcuni produttori bloccano il bootloader. In tal caso, è necessario contattare il produttore del telefono per sbloccare il bootloader.

    № 3 - Avvia in recupero

    Questa volta è necessario utilizzare una combinazione di pulsanti da scaricare in modalità di ripristino. Le combinazioni possono differire dal dispositivo al dispositivo. Puoi cercare su Internet per trovare informazioni sulla combinazione specifica di pulsanti per inserire la modalità di ripristino per il dispositivo specifico.

    Tuttavia, nella maggior parte dei casi è necessario premere contemporaneamente Pulsante di riduzione della potenza + potenza . Quindi, allo stesso tempo tenere questi due pulsanti almeno 5 secondi. Allo stesso tempo, il telefono si avvia in modalità di recupero.

    No. 4 - Processo del firmware

    Essere in modalità di recupero, vedrai una schermata specifica che dipenderà dal recupero che utilizzi. Disponibile diversi recupero, come ClockworkMod, TWRP, recupero cyanogenmod, lupo rosso frammemobile e altri. Tuttavia, dal momento che ClockworkMod e TWRP sono i più popolari, in questa sezione racconteremo l'uso di queste due modalità di recupero.

    Quindi, seleziona "Installa" (su TWRP) o "Install zip da sdcard" (su clockworkmod) nella schermata della modalità di ripristino per inizializzare la procedura del firmware. Quindi trova il file con il firmware che hai appena scaricato.

    Dopo aver trovato e scelto un file del firmware (.zip), è possibile installarlo. Selezionare "Scorri per confermare Flash" (su TWRP) o "Applica sdcard / update.zip" (su clockworkmod). Successivamente, il telefono inizierà a impostare il firmware selezionato.

    № 5 - Cancella cache

    Dopo il firmware del telefono, è possibile cancellare i dati della cache sul telefono. Basta tornare alla modalità di ripristino e selezionare "Wipe Cache PartIn '" per cancellare l'intera cache.

    Congratulazioni! Hai appena selezionato il tuo telefono. Tuttavia, ci sono altri metodi che è anche possibile utilizzare per il firmware di qualsiasi smartphone Android.

    Per questi metodi, è necessario un PC e un set software specifico (strumento flash) in base al marchio del telefono. Non condivideremo tutti questi metodi. Tuttavia, di seguito condividiamo diversi nomi degli strumenti flash più popolari. Quindi, se ne hai bisogno, puoi trovarli su Internet.

    • Odino (per smartphone Samsung)
    • Nexus Root Toolkit (per i telefoni Nexus)
    • SP Flash Tool (per dispositivi con chipset MediaTek)
    • FlashTool (per Sony Xperia)
    • Scatola Miracle (per alcuni telefoni cinesi)
    Riassumere.

    In questo post, abbiamo mostrato vari modi di lampeggiare il telefono su Android. Tutti questi metodi sono vitali. Ma alcuni sono più facili di altri. Inoltre, a seconda della situazione, alcuni sono più rischiosi. Tuttavia, abbiamo cercato di offrire la soluzione migliore per i nostri lettori.

    Vogliamo dirti che per questo scopo è meglio usare il software IMyfone FixPpo, poiché non richiede alcuna abilità tecnica. Inoltre, questo è il metodo più sicuro di tutti. E infine, può essere utilizzato con qualsiasi telefono.

    Se avete domande sul lampeggio del tuo telefono, puoi informarci, lasciando il commento qui sotto!

    Come lampeggiare qualsiasi dispositivo sulla piattaforma Android attraverso il recupero?

    Fondamentalmente, gli aggiornamenti e le nuove versioni del sistema operativo Android sono installati attraverso l'aria (tramite Wi-Fi) o tramite un computer, utilizzando l'utilità di marca. Ma cosa fare quando voglio mettere un raffreddamento del firmware, ma sul sito ufficiale dello sviluppatore non è? In questo caso, il menu di recupero aiuterà, che è praticamente in ogni gadget mobile per Android. Con esso, puoi spendere molte operazioni di sistema, incluso l'installazione di qualsiasi firmware utente. Successivamente, considerare cosa è una modalità di recupero e come flash Android attraverso il recupero con un algoritmo di azioni passo-passo.

    Cos'è il recupero?

    Probabilmente ogni proprietario del telefono o del tablet in esecuzione sotto il sistema operativo Android ha sentito parlare della modalità di recupero (recupero). Questo è un menu diagnostico speciale, installato separatamente dal sistema operativo e nascosto dagli sviluppatori dagli utenti. Può essere confrontato con il BIOS per computer o laptop fissi. Poiché il recupero dei titoli viene utilizzato per una misura maggiore per testare le prestazioni di vari moduli, funzioni di apparecchiature mobili. Puoi anche con esso, è possibile eseguire varie operazioni di sistema, ad esempio, apportare un reset alle impostazioni di fabbrica e formattare le sezioni di memoria selezionate.

    Vista del recupero delle scorte

    Ma in questo caso, siamo interessati a installare assembly personalizzati, che è disponibile solo per il recupero di terze parti. Sono creati dall'enorme comunità degli sviluppatori del sistema operativo da Google, e le loro capacità sono molto più ampie in confronto con le scorte. L'installazione di un nuovo recupero è nella sua essenza, simile al firmware del kernel di scorta (OS) al telefono. Solo in questo caso, l'utente va su TWRP o Clockwork mod. Si noti che un prerequisito per l'installazione di recupero di terze parti è ottenere i diritti di amministratore (accesso al root).

    Come inserire la modalità di recupero

    Per riflare Android, in primo luogo è necessario inserire la modalità di recupero. Per fare ciò, è necessario spegnere il dispositivo e quindi inserire la combinazione necessaria dei tasti hardware. A seconda del produttore del dispositivo mobile, può variare, ma quelli più comuni:

    • Pulsanti di rotazione / bloccaggio + volume verso il basso.
    • Tasto "Home" + pulsante di accensione + volume in alto.
    • Lo stesso dell'elemento precedente, ma non c'è un pulsante Volume.

    Istruzioni più accurate e dettagliate su come avviare il menu di recupero possono essere trovate sul sito Web ufficiale dello sviluppatore. È necessario premere più tasti contemporaneamente e tenerli fino a quando il robot verde appare sullo schermo. Vividamente l'intero processo è presentato su un video che puoi vedere di seguito.

    Algoritmo di azione

    E quindi, procedi verso il più interessante. L'algoritmo di azione sullo smartphone Android lampeggiante tramite la modalità di recupero è abbastanza semplice e come segue:

    • Trova e scarica la versione desiderata del firmware nella memoria dell'archivio ZIP.
    • Spegnere il telefono cellulare, immettere la modalità di ripristino in base alle istruzioni visualizzate nella sezione precedente.
    • Nel menu visualizzato, selezionare Wipe / Factory Reset per tornare alle impostazioni di fabbrica (se necessario). Pertanto, è possibile ripristinare i parametri del sistema operativo errato.
    • Per installare un nuovo firmware, selezionare "Installa" (situata nell'angolo in alto a sinistra).
    • Specificare il percorso verso la directory di archivio con il firmware ed eseguire il processo.

    Successivamente, il processo di installazione di un nuovo firmware su uno smartphone o un tablet inizierà automaticamente. Alla fine, l'avviso appropriato apparirà sullo schermo e si può riavviare il dispositivo mobile. Per fare ciò, selezionare l'oggetto "Riavvia" e ulteriore "sistema". L'intero processo del firmware è chiaramente dimostrato nel video presentato di seguito.

    Recupero del firmware

    Come menzionato sopra, il menu di recupero standard è inteso a diagnosticare sensori e funzioni del dispositivo mobile. Con esso, puoi anche stabilire aggiornamenti ufficiali. Ma per l'uso del firmware personalizzato, dovrai riflare il recupero stesso nel telefono. Per fare ciò, avrai bisogno del recupero TWRP o CWM, che può essere utilizzato utilizzando uno strumento speciale [root] RashR - Flash Tool. Si noti che prima di installarlo sul telefono, è necessario ottenere i diritti di amministratore.

    L'interfaccia del programma sembra il più semplice possibile. Hai solo bisogno di seguire le istruzioni di installazione facendo clic sul pulsante "Avanti". Se il recupero CWM è già stato installato nel telefono cellulare, il programma proporrà di eseguire funzioni standard: firmware o ripristino delle impostazioni di fabbrica.

    Video "Come installare TWRP (recupero personalizzato) senza PC"

    In questo video troverai alcune raccomandazioni più utili.

    Come flash Android attraverso il recuperoCosa succede se lo smartphone sulla base del sistema operativo Android cominciò improvvisamente a appendere e comportarsi in modo tale da se stesse vive la propria vita? Come aprire il dispositivo in base al sistema operativo Android?

    Molti utenti di moderni gadget di marchi famosi sono tormentati su questo tema: dalle cime di Samsung o Sony, terminando con la popolarità di Siaomi e Meza.

    Modi possibili per risolvere i problemi

    Una delle raccomandazioni più semplici è quella di ripristinare le impostazioni di fabbrica. In questo caso, non sarà richiesto alcun intervento di terze parti. Tutte le impostazioni vengono eseguite a livello del programma. Tuttavia, tale trucco funzionerà solo se il malfunzionamento fallisce è causato da memoria o software segnati. Dopo frequenti casi di ripristino e sfregamento del contenuto, il dispositivo può essere incluso come uno nuovo. Ma ci sono casi in cui i virus penetrano il file system del dispositivo o altrimenti, i programmi dannosi. I dati "parassiti" sono in grado di intervenire in file chiave responsabili del ripristino e del ripristino di un "Android". In alcuni casi, sono persino in grado di eliminare o cambiarli. Alcuni problemi possono iniziare qui. L'unica soluzione corretta in questo caso lampeggerà lo smartphone. Il prossimo sarà descritto il metodo principale, con il quale è possibile lampeggiare il dispositivo per alcuni produttori popolari. Cerchiamo anche di scoprire come riflare Android attraverso il "recupero".

    "Recavary": cosa è e con ciò che viene mangiato

    Molti utenti si arrendono immediatamente e si affrettono a contattare i centri di assistenza. Tuttavia, qualsiasi utente esperto sa cosa fare questo non è necessario. Dopotutto, puoi salvare una quantità decente di denaro e nervi, seguendo solo alcuni semplici passaggi forniti in questa istruzione. "Recovery" è un software speciale disponibile negli smartphone basato sul sistema operativo Android. È qualcosa come il BIOS su un personal computer convenzionale. Cioè, con l'aiuto di "recupero" è possibile effettuare un reset completo dello smartphone alle impostazioni di fabbrica. Anche qui può essere il firmware del dispositivo o installare gli aggiornamenti del sistema operativo. L'utente in cui si acquista più spesso riceve un dispositivo con il menu di fabbrica "Recupero". È un po 'limitato sulla funzionalità e non consente di lampeggiare con successo il sistema operativo. Se parliamo del "recupero" personalizzato ", ti consente di interagire più completamente con il sistema telefonico. Pertanto, è possibile effettuare copie di backup del firmware e ripristinarli, nonché effettuare un ripristino più profondo e completo del dispositivo.

    "Recupero": come entrare

    Per lampeggiare il dispositivo tramite il menu "Recupero", è necessario entrare in questo menu più. Questo può essere fatto abbastanza semplicemente, soprattutto considerando che molti dispositivi utilizzano la stessa combinazione di input. Quindi, se lo smartphone ha un pulsante Home o un pulsante centrale fisico, è necessario fare simultaneamente sui pulsanti "Volume +" e "Home" sul gadget. Dopodiché, senza rilasciare questi pulsanti, è necessario fare clic sul pulsante di accensione. Il dispositivo deve essere attivato nella modalità giusta. Nel caso in cui l'utente abbia un dispositivo più moderno senza un pulsante "Home" fisico, sarà necessario ripetere il processo descritto sopra, ma solo quando si utilizza i pulsanti "Volume +" e i pulsanti di alimentazione. Se il risultato desiderato non viene raggiunto, si consiglia di fare riferimento all'elenco esteso dei metodi di immissione nel menu "RECAVIEVE" per i dispositivi di vari produttori.

    Cos'altro è necessario?

    Per capire come è possibile riflare il dispositivo sulla base dell'Android, è necessario scaricare inizialmente il firmware per il tuo dispositivo. I file del firmware si nascondono più spesso dalla revisione complessiva al fine di preservare il produttore e i dati di sicurezza. È per questo motivo che gli utenti ordinari creano anche copie di backup del loro sistema operativo e forma da loro il database del firmware di stock, i riferimenti a cui è possibile trovare su siti speciali. È il file del firmware stesso, che è nell'archivio con l'estensione * .zip e sarà necessario per conoscere il restauro di Android attraverso il "recupero". A volte ci sono momenti in cui il vecchio firmware è annoiato con gli utenti e vogliono qualcosa di nuovo. È per questo motivo che gli artigiani sono sempre situati, che per sviluppare il firmware personalizzato, aggiungendo qualcosa di nuovo o il "taglio" opposto inutile. In questo caso, il "recupero" standard non utilizzerà. Il recupero CWM personalizzato o TWRP arriva in soccorso.

    Come installare il recupero CWM o TWRP

    Non è necessario installare "recupero" su Android con l'aiuto di un personal computer. È più spesso più facile sfruttare lo stock. Tutto quello che devi fare per questo è scaricare il file desiderato, che si trova nell'archivio con l'estensione * zip e spostalo sulla scheda flash esterna dello smartphone. Dopodiché, è necessario andare al "recupero" azionario e scegliere "Applica di aggiornamento stoccaggio esterno" lì. Nell'elenco che si apre, è necessario selezionare il file stesso con "recupero" personalizzato. Quando la selezione è confermata, inizierà il processo di installazione. Dopo di esso, il dispositivo suggerirà di riavviare. Il processo sarà completato.

    Come flash Android attraverso "Recovery"

    Giriamo direttamente al processo di installazione del firmware. Vorrei notare che tutti i file non ufficiali del "Android", creato direttamente dagli utenti, sono installati solo a propri pericolo e rischio. Se la decisione di installare il software non standard sarà comunque effettuata, è necessario assicurarsi che il firmware sia stato scritto proprio per il modello dello smartphone che pianifichi di riflusso. Se stiamo parlando del firmware di riserva, è meglio non preoccuparti con il recupero CWM o l'impostazione TWRP. Tutte le manipolazioni che dovrebbero essere effettuate sono limitate solo scaricando il file di fabbrica e spostandolo su una scheda di memoria esterna. Dopo che il processo sarà simile all'installazione di "recupero" personalizzato. È necessario andare al menu "Recovor" e selezionare "Applica aggiornamento dalla memoria esterna" in esso. Quindi è necessario specificare il file del firmware e confermare le prestazioni. Quando il processo è completato, è necessario eseguire un altro passo, il che eviterà "glitch" e appendere quando lo smartphone è acceso. Subito dopo aver installato il firmware, è necessario selezionare "Separare i dati / reset di fabbrica" ​​nel menu e confermare l'esecuzione dell'operazione. Pertanto, è possibile cancellare le informazioni sul software precedente, nonché sui file che erano sul dispositivo al processo del firmware. Quando tutte queste azioni sono finite, è necessario selezionare la voce di menu "Riavvia il sistema ora". Il dispositivo si riavvierà e il processo di configurazione dello smartphone inizierà "da zero". Nel caso in cui il processo di inclusione sia ritardato e il logo del dispositivo "riagganda", sarà necessario richiamare se l'elemento di ripristino delle impostazioni è stato eseguito dopo lampeggiare.

    Versioni personalizzate di Android

    Come flash Android attraverso "Recovery"? Rimane solo per affrontare cosa fare con le versioni dei sistemi operativi scritti direttamente dagli utenti dei dispositivi. La risposta a questa domanda è abbastanza semplice: è necessario ripetere l'intero processo, eseguendo le stesse manipolazioni nel "recupero" personalizzato. L'unica differenza è che il file del firmware stesso può ora essere posizionato non solo su una scheda di memoria esterna, ma anche nella memoria interna del gadget. Questo aggiungerà l'utente all'utente se manca la scheda flash. Quindi devi selezionare "Applica l'archiviazione interna di aggiornamento". Si dovrebbe anche notare che in recupero TWRP e CWM, la voce di ripristino dei dati / fabbrica è stata sostituita da due elementi separati "Wipe cache" e "Wipe Data". Dopo aver eseguito l'installazione di Android attraverso il "recupero", è necessario selezionare nel menu Modificato TeamWin o ClockworkMod per selezionare la cache di Wipe Dalvik. Ciò aumenterà in modo significativo le possibilità di scale di successo del dispositivo dal nuovo sistema operativo.

    Come ripristinare il firmware di riserva?

    Se l'utente non piace il nuovo firmware personalizzato, c'è sempre l'opportunità di tornare al suo posto. Molti oggi sono interessati alla domanda: come ripristinare Android attraverso il "recupero", cioè attraverso la versione azionaria? La risposta si sta nascondendo nell'elemento considerato sopra. Torna a tutti al suo posto si verifica allo stesso modo dell'implementazione delle modifiche iniziali. Tutto ciò che devi fare è scaricare nella memoria interna o nel firmware della scheda flash dal produttore, quindi selezionare la voce corrispondente nel menu di ripristino ed eseguire un reset completo delle impostazioni. In linea di principio, non c'è niente di complicato.

    Raccomandazioni

    Nel firmware dello smartphone sulla base del sistema operativo Android, non c'è davvero niente complicato. Ma nel caso in cui non sei sicuro del tuo, è meglio non legarsi a questi processi. Se ancora qualcosa fallisce, è sempre possibile ripristinare il firmware del dispositivo utilizzando la voce di menu appropriata. La cosa principale è effettuare un backup prima di riflettere Android attraverso il "recupero". Per fare questo, hai bisogno di "recupero" personalizzato e una piccola pazienza. Il processo di ripristino del firmware occupa un sacco di tempo. Se qualcosa fallisce, puoi sempre cercare aiuto dagli specialisti.

    Cosa succede se lo smartphone su "Android" improvvisamente cominciò ad appendere e comportarsi come se volesse vivere la sua vita? Come riflare "Android"? Questo problema è richiesto da molti utenti di moderni gadget di vari marchi - dal top "Samsung" e "Sony" alla popolarità del cinese "Xiaomi" (più spesso nel discorso colloquiale - "Xiaomi") e Meza.

    Modi possibili per risolvere i problemi

    Uno dei suggerimenti più semplici ripristinerà le impostazioni del dispositivo alla fabbrica. In effetti, in questo caso, non sarà richiesto alcun intervento di terze parti - tutte le impostazioni e gli scarichi sono effettuati a livello del programma. Ma un tale trucco funzionerà solo se gli arresti anomali nel lavoro dello smartphone sono causati da un solo software e dalla memoria semata. Dopo aver reimpostato le impostazioni e in casi frequenti e strofinare il contenuto, il dispositivo è acceso come uno nuovo.

    Come flash Android attraverso il recupero

    Ma ci sono casi in cui i programmi dannosi penetrano nel file system del dispositivo, altre parole sono virus. Questi "parassiti" sono in grado di intervenire nei file chiave responsabili del ripristino e del ripristino del sistema operativo Android, cambiarli e in alcuni casi anche eliminare. È qui che iniziano i problemi principali, perché l'unica decisione corretta lampeggerà lo smartphone. Il modo principale del firmware dei dispositivi di alcuni produttori è descritto di seguito e la risposta alla domanda principale: "Come flash" Android "attraverso" recupero "?"

    Cos'è il "recupero" e cosa sta mangiando

    Molti noleggiano immediatamente posizioni e buttano fuori la bandiera bianca, affrettate a contattare i centri di assistenza. Ma qualsiasi utente esperto dirà cosa fare questo non ne vale la pena. Dopotutto, puoi tenere te stesso nervi e contanti in più, seguiti semplicemente da semplici passaggi da questa istruzione.

    "Ricovivers" è un software smartphone basato su Android, che è qualcosa come "Bios" sul PC. Cioè, utilizzando il "recupero" è possibile effettuare un reset completo dello smartphone alle impostazioni di fabbrica, è anche possibile installare gli aggiornamenti del sistema operativo e semplicemente flash. Quando si acquista nel negozio, l'utente ottiene spesso un dispositivo con il "recupero" di fabbrica -MY, che è un po 'limitato nella funzionalità e non consentirà l'opportunità di lampeggiare con successo il sistema operativo.

    Se parliamo di "personalizzato" (tradotto dall'inglese personalizzato - "stampato per ordine") "recupero", ti consentirà di "comunicare" più completamente con il sistema telefonico, per effettuare copie di backup del firmware e ripristinarli e anche per fare un reset più completo e profondo del dispositivo.

    Come inserire il "recupero"

    Per lampeggiare il dispositivo tramite "recupero", devi prima entrare in questo menu più. Rendi più semplice semplice, soprattutto perché su molti dispositivi, la combinazione di input è assolutamente la stessa. Quindi, se lo smartphone ha un pulsante centrale fisico o il pulsante "Home" (più spesso si verifica nei vecchi dispositivi "Samsung" e "Eldji", ma è possibile apparire in dispositivi più moderni), è necessario tenere il " Home "pulsanti sul gadget off e il" volume + ", dopodiché, senza rilasciarli, premere il pulsante di accensione.

    Menu di recupero

    Il dispositivo si accenderà nella modalità desiderata. Se hai un dispositivo più contemporaneo senza un pulsante fisico "Home" è necessario ripetere il processo sopra descritto, ma usando solo il pulsante "Volume +" e il pulsante di accensione. Se il risultato desiderato non è stato raggiunto, è necessario fare riferimento all'elenco esteso dei metodi di immissione nel menu "Resavor" per diversi produttori.

    Di cos'altro avrà bisogno

    Per capire come riflare "Android", inizialmente è necessario scaricare il firmware per il tuo dispositivo. Molto spesso, i file del firmware sono nascosti dalla revisione complessiva per la sicurezza e la sicurezza dei dati del produttore. Ecco perché gli utenti ordinari creano copie di backup dei loro sistemi operativi e di loro formano i database del firmware Stock, i riferimenti a cui è possibile trovare su siti specializzati. È il file del firmware che si trova nell'archivio con l'estensione di * .zip e dovrà capire come ripristinare "Android" attraverso il "recupero".

    Come riflare Android

    Ci sono momenti in cui il vecchio firmware di riserva è stanco, e voglio qualcosa di nuovo. Ecco perché ci sono sempre artigiani che creano firmware personalizzato, "tagli" di loro extra o, al contrario, aggiungendo qualcosa di nuovo. In tali casi, non sarà possibile utilizzare il "recupero" standard, quindi il recupero CWM più personalizzato (TeamWin Recovery Project) viene in soccorso.

    Non necessariamente installare "recupero" su Android attraverso un computer, il più delle volte, al contrario, è più facile usare il magazzino. Tutto ciò che devi fare è scaricare il file desiderato, di nuovo, che si trova nell'archivio con l'estensione di * .zip e posizionarla sulla scheda flash esterna dello smartphone.

    Come installare Android attraverso il recupero

    Dopodiché, inserendo il "recupero" del magazzino, è necessario selezionare l'elemento "Applica aggiornamento dall'elemento di archiviazione esterno" e selezionare lo stesso file con "ripristino" personalizzato nell'elenco. Dopo aver confermato la selezione, inizierà il processo di installazione, dopodiché il dispositivo offrirà di riavviare. Il processo è completato.

    Come flash "Android" attraverso "recupero"

    Rivolgendo direttamente all'installazione del firmware stesso, vorrei dire che tutti i file del sistema operativo Android informale creato direttamente dagli utenti di determinati dispositivi dovrebbero essere installati a proprio rischio. Se decidi ancora di stabilire una versione non rigida del software, è necessario assicurarsi che il firmware sia scritto per il telefono che è previsto di reflash.

    Come inserire il recupero

    Se stiamo parlando del firmware di riserva, non dovresti preoccuparti di un recupero CWM o impostazione TWRP. Tutte le manipolazioni che devono essere eseguite sono limitate a scaricare il file di fabbrica del firmware e posizionarlo su una scheda di memoria esterna. Successivamente, il processo è simile all'installazione di "recupero" personalizzato. Cioè, è necessario andare al titolo "Recupero" -MY, selezionare la voce "Applica aggiornamento da memorizzazione esterna", quindi specificare direttamente il file del firmware e confermare l'azione. Dopo aver completato il processo, è necessario prendere un altro passo, che aiuterà a evitare appesi e "glitch" quando il dispositivo è attivato e funzionante. Immediatamente alla fine del firmware, selezionare la voce di menu di pulizia dati / ripristino fabbrica e confermare l'azione. Questa è molto vantaggi informazioni sui precedenti software e file presenti sul dispositivo al processo del firmware.

    Alla fine di queste azioni, è necessario selezionare la voce di menu "Riavvia il sistema ora". Il dispositivo si riavvierà e inizierà il processo di impostazione dello smartphone "da zero". Se il processo di inclusione è ritardato e "sospeso" il logo del dispositivo, è necessario ricordare se il ripristino delle impostazioni viene eseguito dopo lampeggiare.

    Versioni personalizzate di "Android"

    Come flash "Android" attraverso il "recupero", in linea di principio, è comprensibile. Resta per capire cosa fare con le versioni del sistema operativo, scritto direttamente dagli utenti dei dispositivi. La risposta è semplice: il processo deve essere ripetuto, producendo le stesse manipolazioni nel "recupero" personalizzato. L'unica differenza sarà che il file del firmware stesso può ora essere posizionato non solo su una scheda di memoria esterna, ma anche sulla memoria interna del dispositivo. Questo aggiunge convenienza se la scheda flash è semplicemente mancante. In questo caso, è necessario selezionare "Applica aggiornamento dalla memoria interna".

    Recupero per Android attraverso un computer

    Vale anche la pena notare che nel recupero CWM e nella voce TWRP "Wipe Data / Factory Reset" è sostituito da due elementi separati: "Wipe Data" e pulire la cache. Dopo aver installato "Android" attraverso il "recupero" (cioè la versione personalizzata) è risultata, nel menu modificato di ClockworkMod o Teamwin, è necessario selezionare il comma di cache Dalvik Wipe, che aumenterà in modo significativo le possibilità di successo il dispositivo con un nuovo sistema operativo.

    Ripristino del firmware di riserva

    Nel caso in cui il firmware personalizzato non piacesse o non si adattasse, c'è sempre l'opportunità di restituire tutto in posizione. Molte meraviglie: "Come ripristinare" Android "attraverso" recupero ", vale a dire la versione azionaria?" La risposta risiede nel paragrafo sopra. Principalmente parlando, il ritorno di tutto sui circoli sta accadendo nello stesso modo in cui la condotta delle iniziali cambiamenti.

    Come ripristinare Android attraverso il recupero

    Tutto quello che devi fare è scaricare il firmware dal produttore sulla scheda flash o dalla memoria interna, quindi selezionare la voce di menu appropriata "ripristino" e apportare un reset completo delle impostazioni / contenuto. In linea di principio, niente complicato.

    Raccomandazioni

    Sembra che non sia difficile capire come flash "Android" attraverso il "recupero". Ma se alcuni articoli sono incomprensibili, o non c'è fiducia nella loro conoscenza, è meglio non contattare tali processi. Ma anche se qualcosa non funziona, è sempre possibile ripristinare il firmware del dispositivo tramite la voce di menu corrispondente. La cosa principale è prima di lampeggiare Android attraverso il "recupero", effettuare un backup. Per fare ciò, avrai bisogno di una "recupero" personalizzata e una piccola pazienza, perché il processo del firmware di backup richiede molto tempo.

    Nel caso in cui qualcosa è andato storto, puoi sempre contattare le persone consapevoli. Almeno in un centro di assistenza autorizzato contribuirà necessariamente. La cosa principale non è perdere il cuore e andare con sicurezza. Solo in modo da poter ottenere risultati. Buona fortuna a ristampa!

    Анонсы

    Добавить комментарий